Motion Stills, l'app che migliora drasticamente le tue Live Photos

Google

Quando Apple ha introdotto Live Photos la reazione di tutti è stata positiva, ma quando lo usi hai sempre la sensazione che avrebbe potuto essere implementato un po 'meglio. Adesso Google è arrivato con un nuovo algoritmo (presentato sotto forma di Motion Stills) che migliora sostanzialmente il risultato finale, cosa ancora paradossale se si tiene conto delle tensioni che entrambe le società hanno avuto negli ultimi anni.

come funziona?

L'utilizzo di Motion Still non potrebbe essere più semplice. L'applicazione ci presenta sotto forma di una timeline verticale tutte le fotografie che abbiamo scattato Foto dal vivo abilitatee li elabora automaticamente per mostrarli già con l'algoritmo di Google applicato senza che noi dobbiamo eseguire alcuna azione.

Il modo in cui Motion Stills non è noto con certezza poiché è un algoritmo di proprietà dell'azienda di Mountain View, ma sappiamo che due processi separati di stabilizzazione e rendering per dare alle fotografie un movimento molto più fluido e logico di quello applicato da Apple di default. E a Cupertino dovrebbero prenderne atto.

Sì penso un'implementazione passiva Sarebbe stata anche un'opzione interessante da prendere in considerazione dagli sviluppatori, e quindi che l'algoritmo è stato applicato su richiesta dell'utente e non di default in tutte le fotografie nella vista principale dell'applicazione, poiché questo fa sì che a volte l'applicazione non non andare fluido come dovrebbe.

Limitato

Sebbene l'applicazione adempia perfettamente alla sua missione, va notato che non offre troppe opzioni e forse lo è un po 'più limitato di quanto potresti aspettarti.

Ad esempio, quando condividiamo Motion Still abbiamo la possibilità di farlo trasformalo in un file GIF o in un file video, ma non abbiamo opzioni per inviarlo direttamente a diversi social network (nemmeno a Google). D'altra parte, l'unica opzione di modifica che ci viene presentata è la possibilità di disattivare il suono. Sarebbe inoltre apprezzata un'opzione per abbreviare la durata finale.

Insomma, non si può dire che non siamo di fronte un'app molto interessante, ma dobbiamo fidarci che Google non lo lasci abbandonato e lo completi con alcune altre opzioni che ci consentono di avere un controllo più avanzato di ciò che accade nell'applicazione.

La nostra valutazione

revisione del redattore
Motion Still - GIF, collage (collegamento AppStore)
Immagini in movimento - GIF, collageGratis

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.