Il terremoto di Taiwan ha danneggiato TSMC più di quanto si pensasse

a9

Secondo alcune indiscrezioni, sarà la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company, meglio conosciuta come TSMC, a produrre tutti i processori A10 che arriveranno con iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Il motivo principale sarebbe che l'azienda taiwanese avrebbe la tecnologia necessaria per produrre i processori in un processo a 10 nm, mentre Samsung è in grado di produrli solo in un processo a 14 nm. Ma tutto questo potrebbe cambiare se TSMC Non è in grado di riparare tutti i danni subiti nel terremoto del 6 febbraio.

All'inizio si pensava che il terremoto non avesse causato danni significativi. Ora, un nuovo rapporto garantisce che TSMC non sarà in grado di spedire durante il primo trimestre del 2016. Inizialmente, la società taiwanese ha assicurato che solo l'1% delle spedizioni di processori sarebbe interessato, ma ha già riconosciuto che il danno ricevuto dalle loro strutture è stato molto maggiore.

Ma la buona notizia è che i danni subiti dai macchinari TSMC non molto difficile da riparare: Sì, non potranno lavorare per diversi giorni, ma presto potranno farlo normalmente. Naturalmente, il tempo in cui rimarranno senza produzione farà sì che l'azienda non raggiunga l'obiettivo di 5.900-6.000 milioni per il primo trimestre del 2016.

Guardando il lato positivo, se ne avesse uno, il terremoto è avvenuto in un momento in cui si potrebbe dire che hanno un lavoro relativamente controllato. È vero che in un solo mese dovranno presentare un iPhone e un iPad che utilizzeranno i processori A9 e AX9, ma avrebbero avuto abbastanza tempo per soddisfare la domanda iniziale. Se il terremoto fosse avvenuto ad agosto, le perdite economiche avrebbero potuto essere devastanti e la disponibilità di iPhone 7 e iPhone 7 Plus avrebbe potuto essere ritardata di diverse settimane.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.