Come installare il tuo certificato digitale su Mac e iPhone

Il Certificato Digitale è diventato un potente strumento ora che numerose amministrazioni pubbliche hanno optato a pieno titolo per la digitalizzazione. Questo Certificato Digitale è il modo più pratico, veloce e sicuro per interagire con la Pubblica Amministrazione senza uscire di casa, risparmiando tempo, denaro e soprattutto inutili bonifici.

Ti mostriamo come puoi installare il tuo certificato digitale su Mac e ovviamente anche sul tuo iPhone, così puoi usarlo dove e quando vuoi. In questo modo, il Certificato Digitale diventerà il tuo principale alleato quando si tratta di svolgere le tue procedure in modo semplice.

Come installare il certificato digitale su Mac

Per molti, l'installazione del certificato digitale su macOS è diventato un vero incubo. Di fatto, L'Amministrazione non fornisce servizi per gli utenti macOS perché Windows è il Sistema Operativo predominante tra gli utenti e anche quello utilizzato dall'Amministrazione stessa. Tuttavia, ancora una volta siamo disponibili su iPhone News per aiutarti con questo tipo di domande.

Per prima cosa andremo alla pagina Sito web FNMT (Fábrica Nacional de Moneda y Timbre) dove avvieremo la domanda per il Certificato Digitale, se abbiamo bisogno del certificato di persona fisica o se quello che vogliamo è ottenere un certificato digitale di rappresentanza per una persona giuridica (aziende, associazioni, fondazioni, eccetera.).

Certificato digitale Mac

Una volta dentro sceglieremo l'opzione Richiedi certificato e andremo al primo problema che ha una soluzione facile, non potremo utilizzare Safari per ottenere il Certificato Digitale, anche se possiamo usarlo con Safari.

Quale browser dovrei usare e come configurarlo

Questo problema si presenterà anche se utilizziamo le ultime versioni di Google Chrome e persino Edge, tutto dipenderà da una serie di aggiornamenti software e supporto JavaScript. Tuttavia, la nostra raccomandazione è di utilizzare la versione 68 di Mozilla Firefox, che è l'ultima compatibile con questo veloce sistema di installazione del Certificato Digitale che vi consigliamo. Una volta che abbiamo già provveduto a scaricarlo, non ci resta che installarlo ed eseguirlo per il passaggio successivo.

Firefox sull'App Store

Ora dovremo configurare Firefox per essere compatibile con la richiesta del Certificato Digitale, per questo dobbiamo scarica i certificati radice. Una volta scaricato, dobbiamo selezionare le tre caselle che danno pieno accesso al nostro sistema. Per verificare di averlo installato correttamente Dobbiamo seguire il seguente percorso in Firefox: Menu > Opzioni > Avanzate > scheda Certificati > Visualizza certificati. Lì dobbiamo assicurarci che il certificato radice CA FNMT-RCM sia effettivamente installato. Abbiamo già Mozilla Firefox pronto per richiedere e scaricare il nostro certificato digitale, ora non ci resta che aprire l'applicazione

Inizio della domanda di certificato digitale

Ora, da Mozilla Firefox 68 possiamo accedere al file Richiesta di certificato digitale. Ci mettiamo al lavoro, ora dobbiamo compilare le caselle che appaiono di seguito: numero DNI o NIE; Nome; Nome, Email e lunghezza della password (qui scegliamo sempre alto grado). Questo passaggio è molto importante: dobbiamo assicurarci che in seguito potremo scaricare il certificato dallo stesso computer Mac e dallo stesso browser (Firefox 68) da cui abbiamo avviato la richiesta, in caso contrario ci darà un errore e non potremo installarlo, dovendo ricominciare la richiesta dall'inizio.

Certificato digitale Mac

Una volta effettuata la richiesta, riceveremo un'e-mail con il Codice richiesto, assicurati di salvare quella email, ti consiglio di fotografarla con il tuo iPhone e, nel caso non la ricevi, dai un'occhiata nella tua casella di posta spam.

Identificazione e conferma del Certificato Digitale

Uno degli ultimi passi sarà quello di recarsi presso un qualsiasi ufficio di previdenza sociale, l'Agenzia delle Entrate o l'Amministrazione Locale/Comune, sempre su appuntamento che ci servano. Lì il funzionario ci chiederà il nostro DNI / NIE e il codice dell'applicazione che abbiamo ricevuto in precedenza via e-mail. Lì un funzionario dimostrerà la nostra identità e ci consentirà di scaricare il certificato digitale in modo da poter accedere all'ultimo passaggio, il più semplice di tutti. Puoi usare il localizzatore di uffici per sapere dove puoi andare per dimostrare la tua identità se non sei sicuro.

Scarica il certificato digitale

Ora l'ultimo passo è ottieni il nostro certificato digitale, per questo entriamo nella corrispondente sezione del Sito web FNMT e fare clic sull'opzione scarica certificato. Lì inseriremo il nostro DNI/NIE, il nostro primo cognome e il codice di richiesta che ci è stato precedentemente inviato via e-mail, come meccanismo di protezione.

Premiamo anche per accettare le condizioni di utilizzo e se stiamo utilizzando lo stesso browser e lo stesso Mac da cui abbiamo fatto la richiesta, il certificato verrà automaticamente scaricato e installato. così facile.

Come fare una copia o esportare il Certificato Digitale

Quando abbiamo già installato il nostro certificato digitale sul Mac, possiamo eseguire un backup con chiave privata (è importante scegliere questa opzione) per poterlo installare su iPhone, per farlo apriamo Strumenti > Opzioni > Avanzate > Visualizza certificati > Persone, clicchiamo sul certificato e scegliamo «Esporta». Dobbiamo richiedere l'opzione per esportare in formato ".pfx" e assegnare una password.

Come installare il certificato digitale su iPhone

Questo è uno dei passaggi più facili di tutti. scopiamo dal nostro mac (o dal nostro iPhone se abbiamo accesso al file) e invieremo il certificato digitale via e-mail a un indirizzo accessibile da Safari, ad esempio Hotmail o Gmail. Ci inviamo il certificato digitale e infine accediamo al servizio di posta elettronica tramite Safari.

Certificato digitale iPhone

Selezioniamo l'email che ci siamo inviati noi stessi, apriamo il file allegato che corrisponde al Certificato Digitale, clicchiamo in alto a destra su Installa e poi andiamo su Impostazioni> Generali> Profili.

Qui finiremo di installarlo facendo clic su di esso, inseriremo il nostro codice di sblocco dell'iPhone e successivamente la chiave che abbiamo inserito nel certificato digitale e avremo il certificato installato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.