IOS 2 beta 15.1 introduce le automazioni relative all'umidità in HomeKit

HomeKit e umidità in iOS 15.1 beta 2

IOS 2 beta 15.1 è qui qualche giorno fa e con esso altre novità che Apple vuole introdurre nel prossimo aggiornamento. Il ritorno di SharePlay, la funzionalità che ha lasciato la versione finale di iOS 15 settimane prima del suo lancio, è diventato chiaro. Il supporto per i certificati di vaccinazione COVID-19 è stato introdotto anche nei paesi supportati. Infine, gli HomePod riceveranno audio senza perdita di dati nell'audio spaziale. In questa seconda beta Un'altra variabile è stata introdotta anche negli elementi di HomeKit: l'umidità. Essere in grado di avviare azioni automatizzate tenendo conto di questa variabile ambientale.

Automatizza le azioni di HomeKit relative all'umidità in iOS 15.1 beta 2

La Aggiunta di un elemento relativo all'umidità alle automazioni HomeKit in iOS 2 beta 15.1 è ancora un successo per gli amanti della domotica. Grazie a prodotti come lo Xiaomi Aqara o il Cleragrass di Qingping possiamo avere un sensore di temperatura e umidità per la nostra casa. Tali informazioni possono essere integrate in HomeKit e creare azioni che vengono avviate automaticamente quando soddisfano una serie di criteri.

Articolo correlato:
La beta 2 di iOS 15.1 risolve il fallimento dello sblocco con l'Apple Watch

Grazie alla beta 2 di iOS 15.1 questi utenti che hanno i sensori relativi all'umidità può avviare azioni predefinite tenendo conto di queste informazioni. Può essere personalizzato a seconda che venga superata una percentuale di umidità o che sia al di sotto di una certa soglia. In questo modo possiamo attivare, ad esempio, un umidificatore quando l'umidità nell'ambiente è al di sotto di una certa percentuale oppure accendere l'aria condizionata quando l'umidità supera un'altra soglia.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.