IPadOS 15 suggerimenti e trucchi per ottenere il massimo da esso

L'arrivo di iOS 15 si sta avvicinando sempre di più, per questo non abbiamo altra scelta che analizzare il futuro sistema operativo dell'azienda di Cupertino per tenerti sempre aggiornato su tutte le novità, solo così potrai ottenere il massimo dal tuo dispositivo e per questo siamo attualmente iPhone.

Scopri con noi questi piccoli trucchi e novità di iPadOS 15 che ti portiamo e gestisci il tuo iPad come un esperto. Non lasciarteli sfuggire, sicuramente molti di questi ancora non li conosci e ti sorprenderanno, ti perderai questa occasione?

Come in altre occasioni, abbiamo deciso di accompagnare questo post con un bellissimo video del nostro canale Youtube., quindi se non lo sapevi, è un buon momento per iscriverti e aiutarci a continuare a crescere, ne abbiamo già alcuni per i 100.00 iscritti e contano tutti.

Cogliamo l'occasione per ricordarvi che attualmente iPadOS 15 È in fase beta, quindi queste notizie sono soggette a lievi modifiche da qui a settembre o ottobre, che sarà annunciato come il lancio ufficiale del sistema operativo.

Il traduttore è completamente integrato

Ora il traduttore iOS 15 è completamente integrato in iPadOS 15 con l'arrivo del nuovo sistema operativo, quindi non dovresti perdere l'opportunità che Apple ti offre. Innanzitutto, il traduttore è completamente espanso tramite Safari, quindi, Quando entriamo in un sito Web in un'altra lingua, nella barra di ricerca di Safari apparirà un'icona «traduttore». Semplicemente premendolo farà la magia e la pagina verrà tradotta. Nei nostri test ha fornito buoni risultati e le traduzioni sono straordinariamente buone per quello che ti aspetteresti.

Lo stesso accade con l'applicazione di traduzione che finalmente raggiunge per intero iPadOS 15. In questo modo avremo diverse modalità di traduzione, la prima è quella che ti permetterà di tradurre il testo che inserisci in una qualsiasi delle lingue che trovi all'interno del cast. Lo stesso accadrà con la modalità "conversazione", semplicemente ascolterai attraverso il microfono e ci offrirai il risultato. L'applicazione, infatti, sarà disposta in verticale e su schermo diviso in modo che gli interlocutori possano interagire facilmente con l'interfaccia utente. Ovviamente possiamo anche tradurre direttamente attraverso il microfono, e anche con le nuove funzionalità di integrazione e identificazione del testo attraverso la fotocamera.

La lente d'ingrandimento è tornata e abbiamo un cassetto delle applicazioni

Come ricorderete gli utenti più "veterani" di questo iOS, In passato, prima dell'arrivo dello scorrimento selettivo (quando si tiene premuto il tasto spazio sulla tastiera), la selezione del testo apriva una "lente d'ingrandimento" in modo da poter passare da una lettera all'altra in modo più preciso. Ebbene, quella meravigliosa lente di ingrandimento è magicamente tornata su iOS 15 per facilitare tutte le procedure.

Il cassetto delle app di iOS 15, quel nuovo sistema di ordinamento delle app che amerai o odierai. Personalmente, sembra un successo e mi sono abituato al suo utilizzo, siamo onesti, non usiamo più applicazioni quotidianamente di quelle che appaiono nella schermata principale. Tuttavia, l'edizione di schermate iniziali, Widget e l'ordinazione di Spotlight arrivano anche su iPadOS 15 in quanto non potrebbe essere diversamente.

Modifiche in Safari e nuovo multitasking

Safari è stato uno dei grandi "perdenti" di questo nuovo iOS 15, ora il sistema di gestione delle schede assomiglia più che mai a macOS, il che ci rende strani e poco intuitivi all'inizio. In questo modo anche le estensioni e le applicazioni interne raggiungono più profondità.

  • Puoi spostare facilmente le schede
  • Personalizza le schede sul pannello laterale sinistro
  • Aggiungi e personalizza una schermata iniziale

Lo stesso con il multitasking, Ora si rifletterà con un punto triplo nella parte superiore, scorrendo verso il basso potremo interagire e comparirà la barra centrale che ci permette di regolare la dimensione a nostro piacimento e vincere.

  • Puoi gestire il multitasking facendo scorrere il punto triplo superiore su> giù
  • Nel multitasking le applicazioni in SplitView appaiono insieme e possiamo chiuderle
  • Il resto dei soliti gesti nel multitasking rimane

Privacy durante la condivisione dello schermo e integrazione con macOS

Iniziamo con un percorso molto interessante, se vai a Impostazioni> Notifiche> Condividi schermo potrai disattivare o attivare se ti piace la possibilità di mostrare o meno le notifiche che stiamo ricevendo mentre condividiamo lo schermo. Come sai, FaceTime ora ci consente di condividere ciò che stiamo facendo sul nostro iPad mentre effettuiamo una chiamata, quindi disabilitare le notifiche è praticamente una necessità.

Se ricordi bene, l'integrazione con macOS ci permette di utilizzare il nostro iPad come un desktop esteso, Bene, non solo per mostrare i contenuti, ma la nuova tastiera e il cursore di iPadOS saranno integrati quando sposteremo il mouse dallo schermo in cui stiamo eseguendo macOS per offrire un'esperienza migliore direttamente su iPadOS, provalo.

Foto di Apple TV e miglioramenti da remoto

L'applicazione Foto è stata una delle grandi beneficiarie dell'arrivo di iPadOS 15, soprattutto in termini di capacità. Ora, quando selezioniamo una fotografia, potremo premere il pulsante «i» in cui appariranno molte informazioni:

  • Possiamo aggiungere una didascalia per aiutare l'intelligenza artificiale e Spotlight
  • Possiamo accedere al nome e alla data specifici della fotografia
  • Potremo accedere alle informazioni EXIF ​​che ci mostreranno il dispositivo della fotografia, le caratteristiche della fotocamera e le impostazioni dello scatto specifico
  • Se lo desideriamo, mostreranno una mini-mappa con la geolocalizzazione della fotografia.

iPadOS 15

E infine il nuovo telecomando Apple TV, Se scorri su> giù per abbassare il Centro di controllo, vedrai sul lato destro (se hai una Apple TV a casa) il nuovo telecomando Apple TV. Nonostante sia più piccolo e mostri il piccolo trackpad che ci renderà più facile da usare, spreca mezzo schermo e non saremo in grado di usarlo in SplitView, cosa che immaginiamo correggeranno in futuro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.