IPhone 6SE o iPhone 7? Il crocevia di Apple

Generazioni

L'altro giorno abbiamo già commentato le voci sul blog, ma vorremmo approfondire l'argomento e riflettere sul destino di Apple e del settore in termini di rinnovo del prodotto, dato che da qui a settembre che vediamo il nuovo iPhone (o prima se il nome viene definitivamente filtrato) sarà probabilmente la più grande incognita.

Salti generazionali

Ad oggi, 26 luglio 2016, né Apple né l'industria sono in grado di offrire innovazioni sostanziali per giustificare un salto generazionale ogni due anni, è così semplice. E possiamo vederlo nel seguente elenco in cui riassumo il più grande cambiamento in ogni terminale che è balzato di generazione a cui già presuppongono un nuovo design e maggiori prestazioni:

  • iPhone 3G: inclusione di dati ad alta velocità
  • iPhone 4: display Retina ad alta risoluzione
  • iPhone 5: display da 4 ", LTE
  • iPhone 6: display da 4.7 "e 5.5", risoluzione più elevata (Plus), miglioramenti sostanziali della fotocamera

E ora presumibilmente arriva iPhone 7 se Apple non rompe con anni e anni di tradizione in termini di nomenclatura, cosa che personalmente vedo sempre più probabile.

Nessuna innovazione

Il problema nel settore in questo momento è quello non c'è abbastanza innovazione ogni due anni, È così semplice e Apple lo sa. Il rischio di presentare un iPhone 7 senza novità sostanziali c'è e forse è meglio optare per un iPhone 6SE. Con il numero di iPhone che Apple vende, le perdite sono già all'ordine del giorno e ormai possiamo essere quasi del tutto sicuri di cosa porterà il prossimo iPhone. Sì, porterà una fotocamera più grande, forse due obiettivi sul Plus, nuovi processori e un design leggermente rinnovato. Ma nessun grande cambiamento può essere intravisto, nessun display Retina, nessun LTE, nessun grande cambiamento nel terminale in vista.

L'iPhone migliora ogni anno e questo è indubbio, e molti di noi sono quelli che lo aggiornano annualmente per il grande uso personale e professionale che gli diamo. Ma per una persona per strada, il 3D Touch o una fotocamera leggermente migliore probabilmente non saranno sufficienti come se fosse il display Retina o l'LTE.

E se guardiamo al futuro, penso che per molti caratteristica killer iPhone 7 dovrebbe essere la batteria. Non so se l'iPhone 7 uscirà nel 2016 o nel 2017, e penso che non vedremo grandi novità nemmeno per quanto riguarda questa funzionalità. Ma penso che sia dove dovrebbero andare i soldi della ricerca e sviluppo, in termini di batteria siamo nella stessa posizione del 2008, 2010, 2012 o 2014, una giornata di uso intensivo e grazie. Un iPhone 7 con 7 giorni di batteria non sarebbe meraviglioso? Certo, sì, e proprio come il multitouch o il display Retina ci lasciavano a bocca aperta, un sostanziale aumento delle prestazioni della batteria ci lascerebbe con la mascella per terra. Il tempo lo dirà.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   IOS 5 per sempre suddetto

    Non importa, quindi presentano un iPhone con 30 giorni di batteria, quattro fotocamere, visione a raggi X, sommergibile a 300mt. e il colore dell'oro galattico, la roccia si lamenterà che non c'è innovazione, che lo stesso design e blah blah blah ...
    L'iPhone 6s non ha niente di più e niente di meno che 14 miglioramenti rispetto all'iPhone 6 !!!! Da processore, fotocamera, schermo, materiali e un lungo ecc.
    Ma ovviamente è lo "stesso design" ...

  2.   Berardo suddetto

    La cosa peggiore non è che l'aggiornamento sia minore, ma che alcune indiscrezioni suggeriscono che un anno dopo ci sarà un cambiamento davvero sostanziale legato al decimo anniversario dell'iPhone. Questo è ciò che mi fa davvero tenere il mio iPhone 5 per un altro anno.

  3.   Toni Forbici Alonso suddetto

    Ma una cosa sono i piccoli miglioramenti (fotocamera migliore, CPU migliore, un po 'più di memoria) e un'altra sono le innovazioni: sommergibile, ricarica wireless, realtà virtuale, cambiamenti nelle tecnologie, ecc ...

    L'iPhone ha perso il vantaggio che aveva sui concorrenti qualche anno fa, per me è diventato stagnante, prima nessuno gli avrebbe tossito e ora ci sono terminali che lo superano sotto molti aspetti (potenza, schermo, grafica, design), ecc. ecc .. e soprattutto alcuni con prezzi davvero buoni.

    Il nuovo rivoluzionario iPhone dovrebbe.
    -Avere cornici dello schermo più piccole
    - Tasto Home integrato nel display (sovrapposto se necessario)
    - Schermo Oled
    - Durata della batteria di quasi 2 giorni e mezzo (anche a costo di sacrificare 2mm di spessore)
    - Impermeabile
    ....

    Quindi per me, accanto a IOS, sarebbe di nuovo il top indiscusso.