Come formattare il tuo iPhone

Il tuo iPhone, pur essendo oggettivamente un prodotto che ha software e hardware che navigano di pari passo, non è esente da problemi tecnici, come può accadere con qualsiasi altro prodotto tecnologico con queste caratteristiche, indipendentemente dalla marca.

Ecco perché vogliamo insegnarti come formattare il tuo iPhone in modo semplice per risolvere tutti i problemi che potresti avere. In questo modo, eseguirai un'installazione "pulita" del software del tuo dispositivo e risolverai così ogni possibile errore che causa un'incompatibilità tra il software e l'hardware. L'unica cosa di cui ti pentirai è non averlo letto prima.

In cosa consiste formattare il tuo iPhone?

Innanzitutto, va notato che nel gergo del mondo Apple in generale, il dispositivo non verrà formattato, ma verrà ristabilire. Tuttavia, sono nomenclature o modi di chiamare le cose che non cambiano nulla. La realtà è che formatterai il tuo iPhone, ovvero cancellerai il sistema operativo e lo reinstallerai rapidamente e facilmente.

È chiaro che una foto vale più di mille parole, per questo vi lasciamo in testa a questo tutorial un video dal nostro canale YouTube. Youtube. con tutti i passaggi

Prima cosa: un backup

Se stiamo ripristinando il dispositivo a causa di problemi software che influiscono sulle prestazioni del nostro iPhone come consumo eccessivo della batteria, riavvii o app che non funzionano correttamente, si consiglia vivamente di astenersi dal ripristinare il backup. Tuttavia, consiglio sempre di eseguire un backup del nostro iPhone prima di ripristinarlo perché potrebbero esserci dei tipi di informazioni o applicazioni con contenuti che non vogliamo perdere e quindi potrebbe essere troppo tardi.

di riserva

Ecco perché ti consiglio di fare un backup direttamente sul tuo PC o Mac, tramite il tool. Sebbene il modo più veloce sia eseguire il backup tramite iCloud, lo consiglio sempre un backup "completo". sul tuo PC o Mac.

Dopo aver collegato l'iPhone tramite USB e aver aperto lo strumento, premiamo il pulsante "Salva un backup di tutti i dati dell'iPhone" ma prima sceglieremo l'opzione "Crittografa backup locale", In questo caso, ci chiederà una password che dobbiamo memorizzare e il backup del nostro iPhone includerà tutti i tipi di informazioni personali come portachiavi, fotografie, note e persino il contenuto interno delle applicazioni. Questo è il miglior backup che puoi fare e quello che ti consiglio di conservare sempre.

Come ripristinare il tuo iPhone senza un PC

Molti utenti non ne sono a conoscenza, ma esiste la possibilità di ripristinare l'iPhone senza doversi recare sul proprio Mac o sul proprio PC, ovvero ripristinare l'iPhone direttamente dal terminale stesso. Per questo, la prima cosa che dobbiamo fare è andare impostazioni per fare clic sulla prima opzione, dove si trova il nostro ID Apple, selezioneremo l'opzione "Cercare" e all'interno di questo disattiveremo l'opzione "Cerca nel mio Iphone". Mentre l'iPhone si trova, non possiamo formattarlo senza ulteriori indugi.

Ora possiamo tornare alla sezione "Impostazioni", per seguire il seguente percorso: Impostazioni > Generali > Trasferisci o ripristina iPhone > Cancella contenuto e impostazioni.

Oltre a questa opzione precedentemente menzionata, che è quella che ci consente di formattare l'iPhone, abbiamo un'altra serie di alternative come:

  • Hola
  • Ripristina le impostazioni di rete
  • Rimuovi tutti i piani mobili
  • Ripristina il dizionario della tastiera
  • ripristinare la schermata iniziale
  • Ripristina posizione e privacy

Anche se queste ultime opzioni non sono quelle di cui abbiamo bisogno. Quando avremo accettato l'opzione di "Cancella contenuto e impostazioni" procediamo alla formattazione del nostro iPhone.

Come formattare il tuo iPhone dal tuo PC o Mac

La mia opzione preferita è proprio l'opzione di rripristina il tuo iPhone dal PC o dal Mac in servizio, come mostrato nel video sopra. Adesso sceglieremo se installare la versione di iOS disponibile sui server Apple, oppure quella che abbiamo scaricato nella memoria del nostro PC o Mac.

Se vogliamo scaricare una versione iOS diversa dall'ultima possiamo andare su siti web come iPSW. Me dove troveremo tutte le versioni, in cui verrà mostrato se sono valide, ovvero firmate da Apple. Le versioni che non sono più firmate da Apple non ci consentiranno di eseguire l'iPhone, quindi dovresti installare solo quelle compatibili.

Ripristinare

In questo caso ci basterà scaricare iOS e premere il tasto «shift» e contemporaneamente con il mouse sul pulsante "Ripristina l'iphone" all'interno delle opzioni offerte dallo stesso menu in cui abbiamo effettuato il backup.

Se, al contrario, ci basta installare la versione di iOS che tocca, premeremo solo il pulsante "Ripristina l'iphone" e navigheremo attraverso il semplice menu. Tuttavia, in questa sezione il PC o il Mac inizieranno a scaricare la versione corrente di iOS, quindi a seconda della saturazione dei server Apple questa operazione potrebbe richiedere del tempo, dipenderà, tra le altre cose, dalla nostra connessione Internet e dalla sua velocità.

Il mio iPhone mostra solo la mela

Nel caso in cui il tuo iPhone abbia avuto un serio problema software, potrebbe mostrare solo la mela sullo schermo. In questo momento dobbiamo mettere l'iPhone in quella che è nota come modalità DFU e seguire i passaggi menzionati nel punto precedente.

Per mettere il tuo iPhone in modalità DFU dovrai: 

  1. Collega l'iPhone al PC o al Mac tramite cavo e assicurati che sia stato identificato.
  2. Premi Volume +
  3. Premere Volume
  4. Premi il pulsante di accensione per 10 secondi
  5. Continuando a premere il pulsante di accensione, premere il pulsante del volume per cinque secondi
  6. Rilascia il pulsante di accensione e tieni premuto il pulsante del volume per altri dieci secondi

E questi sono tutti modi per ripristinare il tuo iPhone, come vedi semplice e comodo per migliorare il software del tuo dispositivo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.