Kuo: né Apple Pencil, né ricarica inversa, né USB-C nel nuovo iPhone 11

iPhone 11

Immagine originale 9to5Mac

Il nostro caro amico Ming-Chi Kuo si è appena occupato di abbassare le aspettative prima dell'evento che tra poche ore avrà luogo allo Steve Jobs Theatre e in cui potremo vedere il nuovo iPhone. In un lampo di notizie lo assicura I telefoni che vedremo domani non avranno la ricarica inversa, né saranno compatibili con la Apple Pencil, né avranno USB-C.

L'analista ha fatto queste affermazioni sulla base di nessuno sa cosa riporta, ma afferma che un caricabatterie da 18 W sarà incluso nella confezione dell'iPhone Pro per poter utilizzare la ricarica rapida senza dover acquistare altri accessori aggiuntivi. Ti diamo tutte le informazioni di seguito.

Una delle novità praticamente data per scontata nei nuovi iPhone è stata la ricarica inversa. Infatti, le ultime indiscrezioni che assicurano che il logo della mela, ora spostato al centro del retro dell'iPhone, sarà quello che indica dove dovremmo posizionare i nostri AirPods o Apple Watch per ricaricare utilizzando la batteria dell'iPhone. Una maggiore autonomia di questi nuovi modelli permetterebbe di poter sfruttare pochi milliampere per ricaricare le batterie di due dispositivi con maggiore autonomia rispetto all'iPhone, cosa che molti di noi non capiscono, tutto è detto. Bene, secondo Ming-Chi Kuo questa inversione contabile non avrebbe soddisfatto gli standard di qualità richiesti da Apple ed è per questo che l'avrebbe ritirato all'ultimo momento.

Le altre due assenze erano date per scontate. Si vocifera da anni che passeremo da Lightning a USB-C su iPhone senza che ciò accada, e quest'anno non sarà diverso secondo Kuo. Qualcosa di simile accade con l'Apple Pencil, nonostante negli ultimi mesi si siano moltiplicate le voci a favore della compatibilità con l'iPhone Pro. Tuttavia, un'altra delle voci che si ripetono da alcuni anni potrebbe finalmente essere soddisfatta questo 2019: L'iPhone Pro includerà, secondo Kuo, un caricabatterie da 18 W., come l'iPad Pro e un cavo da USB-C a Lightning, per la ricarica rapida di questi terminali. L'iPhone "solo" (il successore dell'iPhone XR) dovrà accontentarsi del tipico caricabatterie che finora tutti gli iPhone hanno incluso. Kuo capirà bene queste previsioni dell'ultimo minuto? Presto lasceremo dubbi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.