L'app di monitoraggio del coronavirus nel Regno Unito manterrà i nostri dati per 20 anni

La pandemia di coronavirus Sta cambiando la nostra vita, ma forse la sta cambiando così tanto che non ci rendiamo conto di dove possono portare questi nuovi cambiamenti. Ed è che molti di voi sapranno che esistono metodi di controllo della pandemia utilizzati dai nostri dispositivi mobili. Sono al sicuro? È necessario perdere la privacy ed essere localizzati 24 ore su XNUMX? Dopo il salto vi diciamo come stanno andando Regno Unito, e già ti diciamo che i dati saranno conservati per 20 anni ...

Come accennato, molti governi stanno optando per il metodo di tracciamento utilizzato dai nostri dispositivi mobili, un tracciamento che impedirà la diffusione della pandemia controllando tutti gli individui che potrebbero essere infettati. Il problema è che NHS, il servizio di pubblica sicurezza del Regno Unito, utilizzerà un'app di tracciamento che memorizzerà i nostri dati per 20 anni. Questo è ciò che chiariscono nel informativa sulla privacy (il collegamento non è disponibile al di fuori del Regno Unito) dall'applicazione di monitoraggio del Regno Unito stessa, una nota in cui appare chiaramente che le nostre informazioni saranno conservate per 20 anni a causa della mancanza di conoscenza della malattia:

Public Health England conserva le informazioni di identificazione personale raccolte da Test e traccia NHS per persone con sintomi COVID-19 da 20 anni.

Public Health England conserva le informazioni di identificazione personale raccolte sui contatti di le persone con COVID-19 ma non hanno sintomi per 5 anni.

Queste informazioni dovrebbero essere conservate durante questo periodo perché COVID-19 è una nuova malattia e potrebbe essere necessario sapere chi è stato infettato o è stato in stretto contatto con qualcuno con sintomi, per aiutare a controllare eventuali future epidemie o per fornire nuovi trattamenti [...]

Puoi richiedere che qualsiasi informazione detenuta su di te venga eliminata. Questo non è un diritto assoluto e la Public Health England potrebbe dover continuare a utilizzare le tue informazioni. Ti diremo perché se questo è il caso.

Come hai potuto leggere, sono solo 5 anni il tempo in cui vengono memorizzate le informazioni di coloro che non hanno presentato alcun sintomo, altri dovranno attendere più a lungo prima che questi dati vengano eliminati. Per tutto questo molti gruppi in difesa della privacy in rete stanno conducendo campagne in difesa della privacy della nostra identità in rete. E per te, cosa pensi che veniamo rintracciati? Il controllo della pandemia giustifica la perdita della privacy?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.