L'iPhone 14 Pro debutterà con uno schermo sempre attivo con i nuovi widget iOS 16

iPhone 14 Pro oro

L'iPhone 14 debutterà con un nuovo aspetto dello schermo senza il caratteristico «notch» e anche il nuovo schermo «always on» sempre attivo per mostrare i widget della schermata di blocco in iOS 16.

È un segreto di Pulcinella: una delle principali novità di iPhone 14 Pro sarà lo schermo sempre attivo. La funzione “always on display” che consentirà al telefono Apple di mostrarti informazioni sullo schermo anche se è bloccato È già praticamente confermato da molte fonti ma anche dalla stessa Apple in maniera "non ufficiale" dopo la presentazione del nuovo iOS 16 con quella nuova schermata di blocco personalizzabile e alla quale si possono aggiungere i widget in maniera simile a quanto stavamo facendo noi per molto tempo alcuni anni con l'Apple Watch.

Come vi abbiamo già mostrato nel video sul nostro canale, nella schermata di blocco di iOS 16 è possibile aggiungere widget con informazioni meteo, calendario, contatti, attività, batteria... e non solo applicazioni native Apple, anche gli sviluppatori di app potranno creare widget per la schermata di blocco, così possiamo vedere le informazioni dalle nostre applicazioni preferite con l'iPhone bloccato. Con questa funzione, un display sempre attivo è perfetto, quindi non devi nemmeno toccare il tuo iPhone per vedere le informazioni a colpo d'occhio.

Allo stesso modo in cui accade con l'Apple Watch, quei widget che contengono informazioni personali, come appuntamenti del calendario, e-mail e simili, rimarranno nascosti mentre il telefono è bloccato e verrà mostrato solo a telefono sbloccato, senza la necessità di uscire dalla schermata di blocco, solo tramite riconoscimento facciale.

E per quanto riguarda il consumo di energia? Questa funzione non dovrebbe influire in modo significativo sull'autonomia del dispositivo in quanto la tecnologia dello schermo permette che il consumo di batteria con questa modalità sempre attiva attivata sarebbe molto basso. Apple ha introdotto sullo schermo di iPhone 13 Pro e Pro Max la tecnologia ProMotion, che gli consente di ridurre la frequenza di aggiornamento a 1Hz, e sarebbe necessario aggiungere un oscuramento dei colori e della luminosità durante il blocco per consentire la visualizzazione dei contenuti ma in un modo molto più sommesso rispetto a quando l'iPhone è sbloccato. Cioè, tutto funzionerebbe in modo molto simile a come funziona già su Apple Watch.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.