L'iPhone 6 non ha ancora l'audio ad alta risoluzione

Audio

Dopo aver investito in Beats, aumentando la capacità di archiviazione a 128 GB e lavorando sul suo sistema di streaming musicale, i dispositivi attuali non sono in grado di riprodurre questo suono di alta qualità. In effetti, Tim Cook non ha fatto menzione del supporto audio Hi-Res quando ha introdotto l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus.

L'audio ad alta risoluzione (audio HD) è comunemente noto come il suono che va oltre la qualità del CD, e non è qualcosa che ci aspettavamo come innovazione, ma la campagna di Neil Young su Kickstarter ha spazzato via il suo progetto PonoPlayer, che è essenzialmente un iPod che riproduce musica ad alta risoluzione.

In numeri

L'audio ad alta definizione è audio senza perdita di dati, senza alcuna compressione. Ci sono due numeri che ci danno un'idea di questa capacità, sono:

  • Frequenza e velocità di campionamento, la frequenza è una rappresentazione di ciò che l'orecchio umano può sentire, si stima che si sente fino a circa 20 kilohertz e al di sopra di questa cifra è considerata non udibile dall'uomo (chiamata ultrasuoni). Di solito il file frequenza di campionamento di una registrazione audio digitale deve essere il doppio della frequenza massima da riprodurre, il CD audio utilizza una frequenza di campionamento di 44,1 kilohertz, che copre il suono fino a frequenze di circa 22 kilohertz. frecuencia
  • Risoluzione, è il numero di bit utilizzati per memorizzare ogni campione del segnale analogico che avrà l'audio digitale maggiore è la qualità, maggiore è la sua risoluzione. Il CD funziona con 16 bit.

La alta risoluzione funziona con una frequenza di campionamento di 192 kilohertz, in grado di riprodurre suoni fino a 96 kilohertz e con una risoluzione di 24 bit,.

realtà

C'è molto dibattito sul fatto che questo miglioramento della qualità audio sia effettivamente percepibile dall'essere umanoNé l'aumento di questa risoluzione crea conflitti con l'attuale apparecchiatura di ascolto.

Credo che il miglioramento della qualità sia oscurato dal disagio, che sarebbe più o meno; nuovi dispositivi di ascolto come altoparlanti e cuffie, maggiore necessità di spazio per il immagazzinamento di musica e requisiti specifici dei formati che cambierebbero il panorama del software di riproduzione corrente.

Lo studio

Per testare le capacità audio ad alta risoluzione dell'iPhone 6, Mashable ha lavorato con diversi toni di prova, generato dall'esperto di test audio, David Ranadae con una frequenza di campionamento di 96 kHz e 24 bit per campione in formato Wav, questi sono stati presi direttamente dal file Jack per cuffie iPhone e registrato all'uscita in a Registratore audio ad alta risoluzione che opera con una frequenza di campionamento di 96 kilohertz e con 24 bit per campione.

Queste registrazioni sono state quindi registrate Adobe Audition da confrontare con i segnali originali, che non può essere riprodotto con iTunes (dà un errore) quindi sono state utilizzate applicazioni per audio HD,  Il lettore musicale HF di Onkyo y L'app di OraStream.

Quando il tono di prova è stato riprodotto tramite l'iPhone sia su OraStream che su Onkyo, il livello di uscita è sceso rapidamente quando la frequenza è salita sopra i 18 kilohertz, fino a raggiungere i 22 kilohertz, dove il segnale viene azzerato direttamente.

orastream

Come l' risoluzione, la differenza tra il rumore proveniente dal jack dell'iPhone è notevole rispetto a Onkyo.

iphone-risoluzione-test

Conclusioni

IPhone 6 non riproduce audio ad alta risoluzione, molto probabilmente la limitazione ha a che fare più con il software che con l'hardware. Il convertitore da digitale ad analogico (DAC) o ciò che è lo stesso, il componente hardware che converte i bit digitali in musica, è il Chip Cirrus Logic 338S1201, secondo i recenti smontaggi.

Questo chip è realizzato su misura per Apple, quindi le specifiche non sono di pubblico dominio, ma ne fanno partealla gamma CD42L dell'azienda, è molto probabile che essere in grado di riprodurre audio di alta qualità (24 bit e 96 kilohertz).

Il che ci lascia con il fatto che la limitazione di Apple di riprodurre audio fino alla qualità CD è determinata dal cercare prestazioni della batteria più elevate, che si quantifica in un massimo di 50 ore per l'iPhone 6 e 80 ore per l'iPhone 6 Plus.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

8 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Sceicco suddetto

    Secondo me non offrono questa possibilità perché il loro negozio di musica non offre quel formato. Prima sarà iTunes e poi saranno i dispositivi. È sempre stato così.

  2.   Jose Manuel Saavedra suddetto

    ottimo articolo, complimenti

  3.   eclipsnet suddetto

    Questo spiega perché spotify non riproduce alcune delle canzoni sincronizzate dal desktop, che sono di altissima qualità, alcune in un formato (non ricordo quale ora ...) poiché il flac diretto non lo riproduceva

    1.    Carmen rodriguez suddetto

      Spotify è un'applicazione di terze parti, quindi ciò che riproduce non è lo stesso di iTunes, funzionano con diversi sistemi di compressione audio.

  4.   così suddetto

    fedeltà ... per favore hifi

  5.   Eduardo suddetto

    Ciò che l'articolo non dice è se l'iPhone 6 può riprodurre audio HD senza passare attraverso l'uscita delle cuffie, ad esempio, tramite AirPlay a una Apple TV collegata a un sistema hi-fi. In un auricolare, la differenza è molto difficile da apprezzare ...

  6.   balestruccio suddetto

    Una cosa è fino a che punto lo spettro riproducibile raggiunge x il jack 3.5 e un'altra molto diversa è se hai una canzone a 24 bit / 192 khz e se l'iPhone è in grado di riprodurla o meno. Intendo. Se hai un file audio in questa qualità e premi il pulsante di riproduzione sul lettore del telefono e inizia la riproduzione, significa che riproduce HD AUDIO, quindi la qualità di riproduzione e qualcos'altro.