L'ossimetro di Apple Watch Series 6 è efficace quanto la pubblicità secondo uno studio

Ossimetro Apple Watch Series 6

La Salud è diventato un asse trasversale in cui lavorare con i dispositivi mobili. Apple lo sa e da anni sono stati introdotti strumenti e determinate tecnologie per monitorare la salute dell'utente sui propri dispositivi. Un esempio di ciò è l'introduzione di un sistema per eseguire elettrocardiogrammi nell'Apple Watch Series 5. L'anno scorso, con l'Apple Watch Series 6, è stato introdotto un ossimetro per poter misurare la saturazione di ossigeno nel sangue. Uno studio lo ha rivelato L'efficacia di questa misurazione dall'orologio intelligente di Apple è fortemente correlata con le misurazioni degli ossimetri commerciali.

Uno studio rivela l'efficacia dell'ossimetro Apple Watch Series 6

Il tuo livello di ossigeno nel sangue (o saturazione) è un indicatore chiave del tuo benessere generale. Ti aiuta a capire se il tuo corpo assorbe l'ossigeno necessario e come lo distribuisce. L'Apple Watch Series 6 include un'app e un sensore molto innovativi, in grado di misurare la saturazione di ossigeno in qualsiasi momento. Questo orologio si prende cura delle tue prestazioni, giorno e notte

Lo studio è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista Natura Il 23 settembre. Si tratta di un articolo pubblicato con il nome: «Confronto dei valori di SpO2 e frequenza cardiaca su Apple Watch e ossimetri commerciali convenzionali in pazienti con malattie polmonari ».

Articolo correlato:
Gli utenti di iPhone 13 segnalano errori con lo sblocco di Apple Watch

L'esperimento ha coinvolto 100 pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) o malattia polmonare interstiziale (ILD). Queste malattie dell'apparato respiratorio richiedono a monitoraggio della saturazione di ossigeno nel sangue perché sia ​​i livelli alti che quelli bassi sono dannosi per il controllo della patologia. Ecco perché molti di questi pazienti hanno a casa ossimetri commerciali.

Lo studio ha cercato di verificare l'efficacia dell'ossimetro e del cardiofrequenzimetro Apple Watch Series 6 nel prendere questo valore, correlandolo con i valori ottenuti con cardiofrequenzimetri e saturimetri convenzionali. Infine, il risultato ha mostrato che le misurazioni dell'orologio erano praticamente le stesse delle misurazioni di entrambi i sensori, concludendo quanto segue:

I nostri risultati indicano che Apple Watch 6 è un modo affidabile per ottenere frequenza cardiaca e SpO2 in pazienti con malattie polmonari in condizioni controllate. Il progresso della tecnologia degli smartwatch continua a migliorare e devono essere condotti studi per valutare l'accuratezza e l'affidabilità in vari tipi di malattie.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.