La polizia sequestra 740 iPhone ottenuti con carte false

iPhone rubato

Siamo in alta stagione per regali e acquisti, il Natale è uno dei periodi più impegnativi quando si tratta di acquistare tecnologia di consumo, ed è anche il momento ideale per spostare alcuni di questi prodotti attraverso il mercato nero. Questo è quello che devono pensare i leader di questo complotto che hanno inviato 740 iPhone 6 a Hong Kong con l'intenzione di venderli sul mercato nero. La polizia ha intercettato questo carico di quasi un milione di dollari che pensavano venisse venduto in queste date per ottenere un buon taglio.

Le autorità della zona hanno già espresso la loro preoccupazione per la crescente attività di queste cellule della criminalità organizzata nel settore delle vendite di telefonia. In effetti, sorprende che in alcune zone questo tipo di criminalità avvenga in modo più efficace e frequente rispetto a quello della vendita di droga a Hong Kong. Un giornale locale, la polizia e il dipartimento per i crimini commerciali hanno collaborato a questa indagine.

Dopo aver seguito l'utente che ha acquistato questi dispositivi e aver intercettato i veicoli caricati IPhone 740 del valore di circa $ 290.000, La polizia ha anche trovato carte regalo Apple Store del valore di $ 585.000, che probabilmente sono state tutte acquistate con carte di credito illegali o rubate. Curiosamente, il detenuto sembra aver collaborato con le autorità, che stanno lottando per trovare i leader di questo complotto.

L'indagine è ancora in corso, poiché queste acquisizioni appaiono strettamente legata alla contraffazione di carte di credito nella California meridionale negli Stati Uniti, il paese di origine degli iPhone destinati a essere spediti a Hong Kong. Sembra che non tutti condividano lo stesso spirito natalizio in questo periodo e i malfattori non si riposano affatto, infatti, il Natale è il loro momento preferito per recitare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   David suddetto

    -Captain, abbiamo contato 1000 iPhone
    -850 hai detto?
    -No, 740 signore
    -Ok, diamo l'avvertimento.

  2.   Gus suddetto

    Ottimo juaass

  3.   Nuovo paradigma suddetto

    DIRETTAMENTE IN PERÙ -CALLAO JADIEL CARMESI 😀