Il vecchio PR di Apple va su Twitter

natalie-kerris

Dalla metà dello scorso anno il top management ha costretto l'ex CEO di Twitter a dimettersi, le acque scendono molto agitate in compagnia. Jack Dorsey, co-fondatore della piattaforma, è stato costretto a tornare in azienda nella posizione di CEO, ma sembra che le ultime mosse non stiano piacendo completamente ai vicepresidenti dell'azienda di microblogging. Lo scorso fine settimana, cinque dirigenti dell'azienda hanno annunciato che sarebbero partiti per riposarsi per una stagione, dopo aver litigato con l'attuale CEO Jack Dorsey. A questi bisogna aggiungere che lo scorso anno l'8% della forza lavoro è stata licenziata.

Inoltre, la piattaforma non è così redditizia come dovrebbe essere e non riesce ad attirare più utenti sulla sua piattaforma nonostante gli ultimi sviluppi come il suo servizio video e la possibilità che ultimamente circonda l'azienda rimuovere il limite di 140 caratteri per ogni messaggio. Questa eliminazione metterebbe fine alla semplicità, l'essenza dell'azienda. La cosa buona di Twitter è che con 140 caratteri devi dire il tuo messaggio in modo chiaro e conciso, senza deviazioni.

Per cercare di migliorare le relazioni di Twitter con tutto il suo ambiente, le ultime indiscrezioni lo suggeriscono Natalie Kerris, ex PR di Apple per 14 anni, e che ha lasciato il suo incarico lo scorso aprile con la presunta intenzione di ritirarsi, potrebbe entrare nelle fila di Twitter. Natalie sarebbe venuta a sostituire Gabriel Sticker, che ha recentemente lasciato l'azienda. e avrebbe lavorato a stretto contatto con il consulente legale della società.

Ma questo non l'ultima firma su Twitter di qualcuno di Apple. Lo scorso dicembre, l'azienda ha assunto Jeffrey Siminoff, vicepresidente delle aree diversificate e inclusione di Apple, che ha lasciato la sua posizione a Cupertino per entrare a far parte dei ranghi di Twitter.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.