Perché il mio Mac è così lento? Soluzioni

mac è lento

Se il nostro Il Mac è molto lento, ci vuole un'eternità per iniziare, per aprire applicazioni, per accedere al Finder o per compiere qualsiasi azione che, a priori, dovrebbe essere semplice, abbiamo un problema, un problema che, fortunatamente, ha soluzioni diverse a seconda di ogni computer.

In Actualidad iPhone abbiamo creato una guida completa con tutti i problemi che possono influire sulle prestazioni del nostro Mac e come possiamo risolverli.

Ogni computer è diverso e il motivo per cui potresti essere più lento del solito potrebbe non essere lo stesso di altri computer. Tuttavia, molte delle soluzioni che ti mostriamo in questo articolo Sono validi per qualsiasi squadra.

Riduci il numero di app che si aprono automaticamente rimuovi app accedi a macOS

Ci sono molte applicazioni che hanno la mania felice, in teoria, di beneficiare durante il consumo, aggiunte automaticamente all'elenco di processi che iniziano quando avviamo la nostra attrezzatura.

Maggiore è il numero di applicazioni che si aprono automaticamente ogni volta che avviiamo il nostro computer, il tempo che passa prima che il computer sia completamente funzionante diventa più lungo.

Il problema è ulteriormente aggravato quando si tratta di dischi rigidi, poiché, come tutti sappiamo, hanno una velocità di lettura molto più lenta rispetto agli SSD.

La prima cosa che dobbiamo fare per iniziare a velocizzare il funzionamento del nostro team è rivedere il numero di applicazioni che vengono eseguite all'avvio del computer, eseguendo i passaggi indicati di seguito:

  1. ‎Accediamo ‎Preferenze di Sistema‎ – Utenti e gruppi.
  2. Successivamente, selezioniamo la scheda ‎‎Íelementi della sessione.‎
  3. ‎Successivamente, selezioniamo il programma che desideri rimuovere dall'elenco degli elementi di avvio e facciamo clic sul segno meno sotto l'elenco.

Controlla lo spazio di archiviazione

immagazzinamento

Una delle principali cause di rallentamento delle prestazioni sia su Mac che su altri sistemi operativi come Windows, iOS o Android è mancanza di spazio di archiviazione.

Tutti i sistemi operativi necessita di uno spazio libero minimo, spazio che viene solitamente utilizzato come memoria virtuale quando la RAM è piena se il computer non chiude automaticamente le applicazioni aperte per liberare memoria.

Lo spazio minimo consigliato affinché il nostro Mac funzioni con facilità, indipendentemente dal tipo di unità di archiviazione (HDD o SSD) è del 10 o del 15%.

Come liberare spazio su Mac

Per liberare spazio sul nostro disco rigido, la prima cosa che dobbiamo fare è sposta su un disco rigido esterno tutti i contenuti che non utilizziamo o di cui non abbiamo bisogno in modo ricorrente sul nostro computer (film, video, fotografie, applicazioni...)

Se usi un laptop e lo desideri sempre tieni quel contenuto a portata di mano, l'opzione migliore è noleggiare una piattaforma di archiviazione cloud. iCloud è l'opzione migliore su un Mac grazie all'integrazione della piattaforma con l'intero sistema.

Se non sei convinto dei piani di archiviazione di Apple, puoi utilizzare qualsiasi altra piattaforma come OneDrive, Google Drive, Dropbox... e usa le applicazioni per Mac con cui tutti i contenuti nuovi e modificati vengono sincronizzati automaticamente.

Tutte queste applicazioni funzionano su richiesta. In altre parole, i file non vengono memorizzati solo sul nostro computer viene visualizzato un collegamento al file.

Quando si fa clic su quel file per aprirlo, automaticamente verrà scaricato sul nostro computer. Una volta terminata la modifica, verrà nuovamente caricato sul cloud in modo che sia accessibile da qualsiasi altro dispositivo.

Se, dopo aver spostato tutto il contenuto non essenziale su un hard disk esterno, su un cloud, su un NAS... non riesci a liberare più spazio perché hai bisogno di ogni app che hai installato, dovresti pensare di cambiare il disco rigido, ma non prima di aver controllato quanto spazio occupa il sistema sul tuo Mac.

Controlla quanto spazio di sistema hai sul tuo Mac

liberare spazio su Mac

La gestione che macOS fa con i dati delle applicazioni eÈ molto diverso da quello che fa Windows.

Sebbene Windows ci consenta di selezionare dove archiviare i dati scaricati dalle applicazioni, macOS seleziona automaticamente il percorso e lo vede come spazio occupato dal sistema.

Quando eliminiamo un'applicazione, eliminiamo solo l'applicazione, non tutti i dati sono stati scaricati tramite esso.

Ad esempio: se elimini l'app Steam, verrà eliminata solo l'app non tutti i giochi che hai scaricato in precedenza.

Per scoprire quanto spazio occupa il sistema sul nostro Mac, clicca su A proposito di questo Mac – immagazzinamento.

Il colore giallo rappresenta tutto lo spazio occupato dal sistema. se questo supera i 20 GB come, dovremmo considerare di verificare se macOS sta esaminando i dati di altre app come parte di esso.

liberare spazio nel sistema macOS

Disk Inventory X

Per verificarlo, possiamo utilizzare l'applicazione gratuita Inventario del disco o il pagamento DaisyDisk.

Entrambe le applicazioni analizzeranno la nostra unità di archiviazione e ce le mostreranno lo spazio occupato da ciascuna delle directory del nostro team.

Cliccando su ciascuna directory, abbiamo accesso a tutti i file archiviati insieme allo spazio che occupano. Questo ci consente di verificare se ne abbiamo davvero bisogno o se sono file di applicazioni che abbiamo eliminato molto tempo fa.

In tal caso, dall'applicazione stessa possiamo eliminarlo senza alcun problema.

Applicazione Disk Inventory X è disponibile per il download completamente gratuito attraverso il suo sito webmentre DaisyDisk, è disponibile? attraverso il suo sito webe ci offre una versione di prova prima di acquistare la licenza corrispondente.

Chiudi le app che non ti servono

chiudi app macOS aperte

Se non hai intenzione di utilizzare l'app, chiudi il.

L'unica cosa che si ottiene mantenendo un'applicazione aperta sul nostro computer è consumare risorse che possiamo allocare alle applicazioni che abbiamo aperto.

Premendo la combinazione di tasti Opzione + Comando + Esc, si aprirà una nuova finestra che mostra tutte le applicazioni che abbiamo aperto in quel momento.

Per chiudere le applicazioni che non andremo a utilizzare, non ci resta che selezionarle con il mouse e fare clic su uscita forzata.

Riavvia il Mac

riavvia mac

Riavvia il nostro Mac, proprio come qualsiasi altro dispositivo acceso una delle usanze che dovremmo adottare. Quando si riavvia un dispositivo, il sistema operativo torna a metti tutto al suo posto.

Così, tutti i processi in memoria verranno uccisi del dispositivo che potrebbe rallentare il computer o comprometterne il funzionamento.

Aggiorna macOS

Aggiorna macOS

La missione degli aggiornamenti del sistema operativo Non si tratta solo di includere nuove funzionalità. La maggior parte degli aggiornamenti si concentra sull'aggiunta di miglioramenti delle prestazioni e, soprattutto, sulla sicurezza.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.