MagSafe funziona con caricabatterie PD da 20 W e non solo Apple

Caricatore MagSafe e custodia MagSafe in silicone

Apple ha annunciato il nuovo caricabatterie MagSafe alla presentazione dell'iPhone 12. Nonostante la credenza popolare, non funziona solo con il caricabatterie Apple da 20 W., ti diciamo quali caricatori puoi usare.

Il nuovo sistema MagSafe di Apple consente alla ricarica wireless dell'iPhone 12 di arrivare fino a 15 W, oltre ad aprire la porta a un gran numero di nuovi accessori che sfruttano il sistema magnetico dell'iPhone e le sue custodie compatibili. Sembrava che solo il caricabatterie Power Delivery USB-C da 20 W di Apple fosse compatibile con questo nuovo MagSafe, ma la realtà è che Apple non ha limitato in modo stravagante questa funzionalitàe hai solo bisogno di un caricabatterie compatibile con specifiche molto specifiche che non sono arbitrarie e che in AppleInsider hanno spiegato molto chiaramente.

MagSafe con Apple Watch

Potenza di consegna 3.0

Power Delivery è un protocollo che garantisce la corretta comunicazione tra il caricatore e il dispositivo che si sta ricaricando, in modo che la potenza di ricarica del dispositivo sia controllata secondo le sue necessità e specifiche. In questo modo, anche se utilizzi un caricabatterie molto potente con un dispositivo che non supporta tanta potenza, non avrai alcun problema perché Riceverà solo la potenza che può ricevere, per evitare di danneggiare la batteria o il dispositivo stesso. Con Power Delivery un caricabatterie può offrire potenze da 5V a 20V e il tuo dispositivo riceverà solo quelle compatibili con esso.

A metà 2019 è stato lanciato un aggiornamento di questo Power Delivery, la versione 3.0, che è quella con il nuovo caricatore USB-C che è incluso nell'iPad Air 2020 o che puoi acquistare in questo momento nell'Apple Store per € 25. Con Power Delivery 3.0 non c'è solo una comunicazione caricatore-dispositivo per sapere quale potenza può accettare, ma anche l'adattatore riceve informazioni sulla temperatura del dispositivo o su eventuali malfunzionamenti.

Il caricabatterie Apple è compatibile con Power Delivery 3.0 con una potenza di 20 W, ma ha anche specifiche molto specifiche che sono ciò di cui ogni caricatore ha bisogno per essere compatibile con MagSafe: 9V e 2.2A. Solo con queste specifiche specifiche otterrai MagSafe per ricaricare il tuo iPhone 12 a 15W, e anche se utilizzi un caricabatterie più potente (60W) la ricarica dell'iPhone con MagSafe scenderà a 10W. Ed è per questo che il caricabatterie da 18W che fino ad ora era incluso nell'iPad Pro, che non è compatibile con Power Delivery 3.0, non funziona.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   metus suddetto

    Afú, finalmente lo capisco ed è chiaro per me, che sì, non mi sono complicato la vita e domani prendo quello alla mela, 25 euro non sono costosi, e per quelli di noi che non capiscono nulla di volt, watt e amplificatori, meglio andare alla cosa sicura. Grazie per la tua spiegazione molto chiara.

  2.   alberto delisau suddetto

    Tanti i cosiddetti "specialisti" sui canali YouTube e sui podcast che si lamentano di lamentarsi, studiano a malapena il perché e confrontano le notizie con fonti affidabili ... E arriva iPhone News che, come sempre, ci fornisce informazioni GOLDEN.

    Grazie ancora.