Miglioramenti in Face ID e poco altro per l'anno 2019

PARIGI, FRANCIA - 03 NOVEMBRE: Un cliente utilizza il nuovo software di riconoscimento facciale su Apple iPhone X, il nuovo modello di smartphone Apple presso l'Apple Store Saint-Germain il 3 novembre 2017 a Parigi, Francia. L'ultimo iPhone X di Apple è dotato della tecnologia di riconoscimento facciale, un ampio display OLED ad alta risoluzione da 5.8 pollici edge-to-edge e migliori fotocamere anteriore e posteriore con stabilizzazione ottica dell'immagine. (Foto di Chesnot / Getty Images)

Il buon vecchio Ming Chi-Kuo, un "prestigioso" analista quando si tratta di tecnologia con la mela serigrafata, sta già facendo o preparando le sue cabale per i prossimi due anni presso l'azienda di Cupertino. In questa occasione ha dato fiducia a quella che crede saranno le novità che Apple presenterà a livello tecnologico nel corso del prossimo anno. Kuo ritiene che Apple migliorerà in modo significativo Face ID nel prossimo anno, ma non prevede molte più novità. Ma non dimenticare, quando tutto sembra più lento in Apple, la grande sorpresa arriva sotto forma di Un'altra cosa.

L'analista di TF International Securities ritiene che la futura gamma di iPhone includerà una versione rinnovata di Face ID che sarà ancora più funzionale, efficace, sicura e veloce. È chiaro che Face ID è un'innovazione importante, tuttavia, non crea negli utenti il ​​grado di soddisfazione che Touch ID ha fatto ai suoi tempi, una capacità efficiente e molto più veloce di Face ID in quasi tutte le situazioni. Allo stesso modo, scommette su produttori come IQE, Lumentum e Win Semi come scommesse future grazie al suo rapporto con l'azienda di Cupertino.

Kuo sottolinea anche che avremo nuovi modelli di iPad tradizionali, oltre a un nuovo sistema di modellazione 3D nella fotocamera, qualcosa che include già, ad esempio, il Mate 20 Pro dell'azienda cinese Huawei. Intanto si prevede che nel 2019 continueranno ad essere mantenuti tre modelli di iPhone, due dei quali con pannello OLED Samsung e uno con pannello LCD, come sta accadendo in questo momento con iPhone XS nelle sue due varianti e iPhone XR . Queste sono le prospettive future dell'analista, cosa ne pensi di tutto ciò che ha pianificato?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Impresa suddetto

    Il faceid funziona molto bene, ma mi manca il touchid, in situazioni di grande fretta ricordo di aver messo il dito ed è stato istantaneo, era sulla pagina principale, per me era più veloce e potevo anche scegliere di andare direttamente al principale schermo, che il faceid è una grande tecnologia e sta andando molto bene è indubbio ma per me l'impronta è stata più veloce, spero che mettano anche l'impronta sotto lo schermo, ma penso che non sarà così, miglioreranno il faceid.