Ora puoi contrattare multiSIM per il tuo Apple Watch con O2

O2 Esim per Apple Watch

Da oggi puoi già contrattare il servizio multiSIM, come lo ha Movistar, con il suo secondo operatore, O2 Spain. Come abbiamo annunciato alcuni giorno, O2 ha appena attivato la sua eSIM compatibile con Apple Watch. Se sei un cliente di questo operatore, ora puoi attivare il tuo Apple Watch con il sistema multiSIM. Ora puoi lasciare il tuo iPhone a casa e rimanere connesso alla rete 4G con il tuo orologio.

Un paio di anni fa, Apple ha lanciato il suo Apple Watch serie 3 con una grande novità. Si poteva già scegliere tra il normale modello GPS e il modello LTE con connettività 4G, come accade con gli iPad. Questa nuova variante dell'orologio Apple ha una connessione diretta alla rete telefonica 4G, quindi ora puoi tranquillamente dimenticare il tuo iPhone a casa, continuerai ad avere una connessione vocale e dati sul tuo Apple Watch.

A causa delle piccole dimensioni del dispositivo, non c'è posto per ospitare una scheda SIM fisica, quindi è necessario ricorrere a una virtuale, le chiamate eSIM. Per coprire questi dispositivi, le compagnie telefoniche hanno il sistema multiSIM. Questo sistema consente di avere fino a 4 schede SIM associate allo stesso numero di telefono. Queste SIM collegate possono essere fisiche o virtuali (eSIM).

Se la tua compagnia telefonica è O2 e il tuo Apple Watch dispone di connettività 4G LTE, Ora puoi contrattare il sistema multiSIM, con un costo aggiuntivo di € 5 al mese. È lo stesso prezzo che ti fanno pagare il resto delle società che offrono questo servizio, Vodafone e Orange, che sono state le prime ad implementarlo, Movistar, che lo ha lanciato pochi mesi dopo, e ora la sua controllata O2. Altre marche di telefoni cellulari come Pepephone o Yoigo dispongono già di eSIM, ma non sono ancora compatibili con Apple Watch.

Non è necessario chiamare l'azienda per attivare il servizio. Puoi attivarlo dall'applicazione O2 per iOS e in pochi minuti avrai la copertura 4G sul tuo Apple Watch.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Anthony suddetto

    Orange con alcune tariffe non fa pagare per multisim, Vodafone e Movistar si caricano sempre.

  2.   Pablo suddetto

    Esatto, ma quelle tariffe Orange che lo offrono gratuitamente sono più costose di quelle di O2.

    saluti

  3.   Robert David suddetto

    Ora è un prodotto differenziale, quando tutti lo hanno, probabilmente ci sarà un calo di prezzo o un'inclusione nella tariffa. Lo spero, perché secondo me il servizio è costoso.