Netro Pixie, il programmatore di irrigazione intelligente

Controllare l'irrigazione automatica delle tue piante è molto semplice con il dispositivo giusto e abbiamo testato una delle migliori opzioni sul mercato: Netro Pixie ti offre una batteria con ricarica solare, una connessione internet, un sistema di irrigazione intelligente e un'applicazione molto completa e intuitiva.

Mantenere le piante della tua casa in buone condizioni può essere un compito piuttosto complicato e qualsiasi strumento che lo faciliti è sempre il benvenuto. I controller di irrigazione sono uno di quegli strumenti, ma la stragrande maggioranza consente di stabilire linee guida fisse per l'irrigazione solo quando il tempo è, tuttavia, molto variabile. Se a questo aggiungiamo che ogni pianta richiede cure specifiche, l'utilità di questi controllori convenzionali è piuttosto limitata.

Articolo correlato:
Netro Sprite, un controller di irrigazione intelligente

Netro ci offre diversi prodotti, programmatori di irrigazione intelligenti di cui possiamo fidarci affinché la cura delle nostre piante sia il più adatto alle piante stesse, alle condizioni climatiche attuali e future e senza dimenticare di consumare acqua in modo efficiente. Dopo aver utilizzato il controller Netro Sprite che comprende diverse zone di irrigazione, ideali per installazioni più “complesse”, oggi analizziamo Netro Pixie, un controller più semplice ma con gli stessi strumenti intelligenti del fratello maggiore, e alcune particolarità molto interessanti.

Energia solare da installare e dimenticare

Tra le caratteristiche di questo controller troviamo il Connettività WiFi (2.4 reti) per controllarlo da qualsiasi luogo tramite il nostro smartphone e raccogliamo da internet tutte le informazioni necessarie sulle condizioni meteorologiche che determineranno come andremo ad annaffiare le nostre piante. Questo è un requisito essenziale per "connettersi e dimenticarsene", senza dover essere consapevoli di cambiare il programma a seconda del periodo dell'anno.

Ma per quanto riguarda l'alimentazione elettrica per farlo funzionare? Netro ha optato per l'energia solare, un successo perché in questo modo non si dipende dalle batterie o da dover installare una spina nelle vicinanze. Il pannello solare che occupa quasi tutta la parte anteriore del controller è responsabile della ricarica della batteria (rimovibile) del dispositivo. Secondo il produttore, un giorno di ricarica consente una settimana di autonomia. In pratica, da quando l'ho installato, la batteria del mio dispositivo non è scesa sotto il 99% poiché ce l'ho in una zona dove è esposta al sole diretto per diverse ore ogni giorno. Quindi si può dire che è un dispositivo che colleghi, configuri e dimentichi per sempre. Se per qualsiasi motivo la batteria non si ricarica perché non riceve abbastanza energia solare, puoi sempre rimuoverla dal dispositivo e ricaricarla utilizzando la microUSB in dotazione.

Nel controller troviamo un solo pulsante che serve per il processo di configurazione e per attivare l'irrigazione manualmente, e un LED che si accende di colori in base allo stato della connessione e della batteria. Non ci sono più elementi, perché tutte le informazioni e la programmazione verranno effettuate tramite l'applicazione Netro che abbiamo nell'App Store gratuitamente (link). Resta solo da aggiungere che si tratta di un dispositivo resistente all'acqua e alla polvere, quindi possiamo lasciarlo fuori casa senza preoccuparci, come è evidente.

Applicazione completa e intuitiva

Il processo di installazione è semplice come avvitare il controller tra il rubinetto e il tubo del nostro sistema di irrigazione. Dopodiché possiamo configurarlo e per questo abbiamo bisogno della suddetta applicazione. Il processo di configurazione è semplice e anche molto ben gestito dall'applicazione, in pratica tutto ciò che dobbiamo fare è dargli accesso alla nostra rete WiFi. Nonostante sia fuori casa, il segnale ricevuto dal controllore è massimo.

L'applicazione ci offre informazioni dettagliate sul tempo, sia in corso che nei prossimi giorni. Tutte queste informazioni vengono utilizzate per il programma di irrigazione intelligente, in modo che non solo la pioggia sia il fattore determinante, ma anche la temperatura o le ore di luce. Possiamo anche aggiungere ulteriori informazioni sulle piante che andremo ad annaffiare utilizzando il controller, in modo che l'impostazione dell'irrigazione sia più precisa.. Abbiamo un ampio catalogo di piante di ogni tipo, e possiamo anche specificare il tipo di terreno in cui si trovano, la superficie totale e anche le ore di ombra o la pendenza del terreno.

Con tutti questi dati la cosa più consigliabile è attivare la "Zona Intelligente" in modo che sia l'app che si prende cura delle esigenze di irrigazione delle piante. Ma se vogliamo, possiamo anche impostare un programma manuale, che può essere saltato in caso di pioggia. È inoltre possibile configurare la quantità di pioggia e i giorni per annullare l'irrigazione. Non vedo perché dovresti scegliere il programma manuale, ma è bello avere tutte le opzioni disponibili.

Opinione dell'editore

Dopo più di un anno di utilizzo del controller di irrigazione Netro Sprite, sapevo che mi sarei innamorato anche di questo Netro Pixie, e lo è stato. Un'installazione semplicissima, una totale autonomia grazie alla sua batteria integrata con ricarica solare, e la stessa fantastica applicazione che viene utilizzata per tutta la gamma Netro sono garanzia di totale soddisfazione. Prendersi cura delle tue piante non può essere in mani migliori e ti aiuterà anche a risparmiare acqua. Se fosse compatibile anche con HomeKit sarebbe il repera. Netro Pixie è disponibile su Amazon per 119,99 € (link).

Folletto Netro
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
119,99
  • 80%

  • Folletto Netro
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 90%
  • Applicazione
    Editore: 100%
  • Rifiniture
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Xavi S suddetto

    Dovrei eseguire l'installazione in una stanza di irrigazione senza luce, poiché è lì che ho la presa d'acqua. Con una batteria piena caricata da micro usb e un ciclo di irrigazione giornaliero, sai quanto potrebbe durare? Grazie.

    1.    Luigi Padilla suddetto

      Il produttore parla di un'ora di ricarica solare per una settimana di funzionamento ... quindi dovrebbe durare almeno una settimana, anche se direi di più.

      1.    Xavi S suddetto

        Non so se mi è chiaro. Un'ora di sole sarebbe a malapena in grado di caricare il 5% della batteria, perché non esiste un pannello solare che carica una batteria al 100% in un'ora. Quindi con il 5% avrei per una settimana. Se carico la batteria al 100% in teoria avrei una batteria per 20 settimane. No? Cosa ne pensi?

        1.    Luigi Padilla suddetto

          Beh, non posso dirtelo ... parla con il produttore per vedere cosa ti dicono.