Che cos'è il virus del calendario e come rimuoverlo dal tuo iPhone

Tecnicamente si dice spesso che iOS è privo di virus e quindi non ti devi preoccupare, tuttavia, i criminali tendono a scrutare bene il loro cervello alla ricerca del modo più efficace e non più elegante per infastidirci con la loro spazzatura. Il cosiddetto "virus del calendario" è l'ultima innovazione degli hacker che colpisce il tuo iPhone, ma non preoccuparti, ti mostriamo come rimuoverlo facilmente. Non preoccuparti perché non è grave, non ci vorranno più di cinque minuti per lasciare il tuo iPhone come nuovo e, naturalmente, il tuo iPhone non ha subito danni gravi per più di quanto ti dice una notifica.

Che cos'è il virus del calendario?

Poiché gli hacker trovano forti restrizioni sulla sicurezza di iOS, hanno optato principalmente per opzioni meno dannose ma ugualmente invasive per i telefoni cellulari. In questo caso stiamo parlando del popolare virus del calendario Tuttavia, inizieremo con il rassicurarti, e tecnicamente questo non è un virus, e quindi iOS è ancora il sistema operativo mobile più sicuro sul mercato, ma è un semplice adware che sfrutta il sistema di calendario per darci fastidio ripetutamente .

Anche se sei affetto dal virus del calendario, se non hai seguito le istruzioni o non hai effettuato l'accesso al loro sito web, non devi temere per la tua privacy o la sicurezza del tuo iPhone. Siamo di fronte al modo più grossolano e inelegante di fare "spam" poiché quello che fa è aggiungere un calendario al nostro telefono approfittando del fatto che abbiamo inavvertitamente accettato qualsiasi notifica al riguardo.

Come abbiamo detto, Ciò non consente ai criminali di accedere alle informazioni sul nostro telefono cellulare e quindi non è in grado da solo di danneggiare il nostro iPhone.

Come funziona il virus del calendario?

In sostanza ciò che fa questo cosiddetto virus è iscriversi a un calendario, Questo ci darà notifiche indesiderate che, a causa del contenuto del testo, non sembreranno semplici notifiche di calendario e cercheranno di reindirizzarci a pagine web di dubbia origine dove cercheranno di ottenere i nostri dati o semplicemente ci indurranno a pubblicità senza senso.

Questi abbonamenti al calendario sono mimetizzati tra gli eventi che ci vengono inviati via e-mail e che accettiamo per errore o perché li abbiamo scambiati per e-mail di cui ci fidiamo. Perché È importante che tu non accetti inviti nella tua e-mail senza prima aver verificato che il mittente sia noto.

Questo calendario, una volta accettata l'iscrizione, ci invierà costantemente notifiche push dal suo server, Ed è per questo che può sembrare così fastidioso che la prima cosa che ci fa pensare è che abbiamo a che fare con un vero virus. Tuttavia, è importante non accettare né rifiutare l'invito, perché in questo modo il server rileverà che sei di fronte a un account iCloud attivo e procederà con pubblicità e ricatti invasivi.

Finora abbiamo già saputo a fondo in cosa consiste questo virus del calendario erroneamente chiamato e come funziona, ora è il momento di sradicarlo.

Come rimuovere il virus del calendario

Apple è consapevole dei fastidi che questi dannosi abbonamenti al calendario stanno causando tra i suoi utenti, tanto da aver pubblicato un video-tutorial sul suo canale YouTube che vi lasciamo di seguito e in cui Puoi vedere come annullare l'iscrizione a questi calendari indesiderati per non ricevere più pubblicità.

Tuttavia, ti spiegheremo anche quali sono i passaggi che devi seguire in modo guidato affinché non ti sfugga assolutamente nulla, sono i a seguire:

  1. Accedi all'applicazione Impostazioni del tuo iPhone
  2. Scorri verso il basso fino alla sezione "Calendario" delle impostazioni del tuo iPhone
  3. Fare clic sull'opzione "Account" e una volta all'interno verrà visualizzata l'opzione "Calendari sottoscritti".
  4. Inserisci l'opzione "Calendari sottoscritti" ed eliminali facendo clic su "Elimina account"

È così facile che sarai in grado di sbarazzarti del noto virus del calendario in un solo colpo. Considerando quanto sia fastidioso, potresti non aver mai immaginato quanto sia facile rimuovere il virus dal calendario in pochi secondi, ma ancora una volta ti insegniamo come ottenere il massimo dal tuo iPhone nel modo più veloce.

Verifica di non aver installato i profili

Un altro modo per aggiungerci agli abbonamenti al calendario indesiderati è proprio attraverso i profili e le loro strutture. Questo è comune per quegli utenti che utilizzano versioni "Beta" del sistema operativo o che installano applicazioni al di fuori dell'App Store iOS, quindi ti consigliamo di seguire i seguenti passaggi:

  1. Accedi all'applicazione Impostazioni del tuo iPhone
  2. Vai alla sezione «Generale»

Una volta lì, sfoglia il menu e controlla che la sezione "Profili" non appaia, in tal caso sarà una buona notizia perché non hai nessun tipo di profilo installato e quindi è impossibile che tu abbia adware a causa dell'installazione di profili dannosi.

Se hai attivo la sezione «Profili» inseriscilo e verifica di sapere da dove provengono tutti. I certificati digitali (che ti abbiamo mostrato come installare) sono anche una fonte per l'installazione dei profili, quindi fai attenzione e non eliminare il tuo certificato digitale per errore. Allo stesso modo, per eliminare questi profili devi semplicemente fare clic su di esso e selezionare l'opzione che appare con le lettere rosse.

In questo modo, il virus del calendario è diventato il modo più semplice e comune che questi disgraziati hanno trovato per infastidirci, cercare di ottenere le nostre informazioni e soprattutto alterare la tranquillità degli utenti iPhone, che hanno proprio selezionato questo Sistema Operativo per essere il più sicuro opzione sul mercato e questo tipo di pubblicità invasiva è solitamente più comune sulla scena Android. Tuttavia, tTi ricordiamo che il virus del calendario può apparire anche sul tuo iPad e i passaggi per eliminarlo saranno esattamente gli stessi di quelli sopra menzionati, così come può sorgere su sistemi Mac.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.