Le risposte arrivano su iOS da Android Wear?

Android-usura

Recentemente è arrivata la notizia che molti utenti di Pebble stavano aspettando, ora è possibile interagire e rispondere ai messaggi che riceviamo sul nostro dispositivo iOS tramite l'orologio Pebble. Utilizzando questi messaggi di testo abbreviati, troviamo il primo dispositivo indossabile che non è l'Apple Watch e che ci permette di interagire davvero con il nostro dispositivo iOS. Questo segnerà un prima e un dopo nella politica di Apple riguardo a questi tipi di possibilità?, È chiaro che Apple è stata abbastanza clamorosa al riguardo, e cioè che avremmo potuto fare poco o nulla con i dispositivi di sincronizzazione oltre a leggere le nostre notifiche, ma questo potrebbe finire. Cosa ne pensi? Apple lo consentirà anche con Android Wear?

Siamo in un mercato che sta diventando estremamente saturo, con orologi intelligenti per tutti i gusti, colori e sensazioni. Sia tondo che quadrato, entrambi incentrati sullo sport e sull'eleganza, tuttavia, fino ad ora avevano tutti la stessa mancanza rispetto a un dispositivo iOS, non potevamo fare altro che leggere le notifiche. Ma l'arrivo delle risposte attraverso il Pebble può segnare un prima e un dopo in questa rigida politica di promozione solo di Apple Watch.

Senza dubbio, se il Pebble può farlo, troveremo molti dispositivi Android Wear che almeno hanno quella capacità, indipendentemente dal fatto che Apple decida di consentirlo o meno. Gli orologi non sono un computer, né un telefono cellulare. Un orologio è un accessorio più che uno strumento, ecco perché Apple non dovrebbe obbligarci a utilizzare solo il suo marchio, questo equivale a come se Apple decidesse che i suoi utenti possono indossare solo camicie Pedro del Hierro, limitando l'utilità dell'orologio. per chi indossa altri tipi di camicie, e questo non va certo bene.

FitBit-Health Dall'arrivo di Tim Cook, Apple sta prendendo altre decisioni riguardo all'ermeticità del sistema, ed è per questo che abbiamo ancora un alone di speranza per i dispositivi indossabili, perché Apple non può aspettarsi che l'atleta partecipi a una cena di gala con l'orologio con cui si è allenatoNé si pretende che il giudice compaia in aula con l'orologio che ore prima giocava a golf, perché un orologio è solo un altro accessorio, e ce ne sono per tutte le occasioni. Ecco perché alcuni decideranno di utilizzare braccialetti fitness per allenarsi e preferiranno orologi con schermo rotondo per partecipare a una cena di gala, il tutto senza rinunciare alle possibilità che la tecnologia ci offre e che Apple vuole unificare attraverso un unico orologio con tanti cinturini differenti.

Cosa ne pensi? Apple lo consentirà anche con Android Wear? Le interazioni tramite i dispositivi Android Wear sono dietro l'angolo? Perché se c'è qualcosa di cui beneficiano i dispositivi Android Wear, è la loro varietà, abbiamo dispositivi davvero carini come il Motorola 360, rotondo, metallico e poco appariscente. D'altra parte abbiamo autentici orologi dal taglio classico come l'LG G Watch Urbane 2, e abbiamo anche dispositivi con uno schermo dal taglio rettangolare ma elegante come l'Asus Zenwatch 2. Se ci concentriamo sullo sport, un buon braccialetto fitness non può mancano, fornendo molto più comfort e le informazioni necessarie per la formazione. Il vantaggio di tornare a casa, parcheggiare il braccialetto, afferrare il tuo orologio intelligente e presentarti a cena ore dopo. È qualcosa che può essere molto meno divertente con l'Apple Watch, almeno non senza cambiare il cinturino.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   monxa suddetto

    che articolo senza senso. Quello che ha fatto Pebble è stato collaborare con at & t per saltare l'iPhone e inviare l'sms direttamente dal sassolino a at & t (tramite l'app pebble). BUONO SOLO PER AT&T ed è una caramella. un hack quindi tutte le ipotesi iniziali su cui si basa l'articolo, sono sbagliate. Pertanto, l'intero articolo è.