Nuovi colori, niente "iPhone" sul retro e più batteria per il nuovo iPhone 2019

iPhone 11

Immagine originale 9to5Mac

Manca appena un mese alla presentazione dei nuovi iPhone di quest'anno, e sembra che poco resti da svelare di uno dei lanci più attesi dell'anno, come sempre accade a questo punto. Ma oggi ci arrivano nuove voci direttamente dall'interno di Foxconn, con dettagli fino ad ora sconosciuti.

Un presunto operaio della fabbrica in cui è montato l'iPhone ha rivelato che ci sarà almeno un nuovo colore, verde scuro opaco, che la parola "iPhone" scomparirà dal retro dello smartphone Applee che l'iPhone successore dell'iPhone XS Max avrà una batteria da 3.969 mAh. Maggiori dettagli di seguito.

Alcuni dei dettagli rivelati da questo presunto lavoratore della Foxconn sono già noti, ma altri sono totalmente nuovi o hanno solo confermato alcune voci sparse tempo fa su cui non si conoscevano troppi dettagli. Ad esempio eIl colore verde scuro dell'iPhone XR non è la prima volta che è apparso nel mulino delle voci, così come quella finitura opaca di cui ci ha già parlato Ming-Chi Kuo fa a

Qualcosa di cui fino ad ora non era mai stato discusso è questo il nome dello smartphone scomparirebbe dalla sua parte posteriore. Apple potrebbe rimuovere quel nome con una mossa non troppo attesa, e in un momento in cui a volte è difficile dire a colpo d'occhio quale smartphone abbiamo in mano perché quasi tutti hanno copiato il design del telefono di Apple.

Un'altra novità che questa nuova perdita ci porta e che farà felici molti è l'aumento della capacità della batteria del successore dell'iPhone XS Max. Se il modello attuale ha una batteria da 3,174 mAh, il nuovo modello che verrà lanciato questo autunno raggiungerà 3,969 mAh, un aumento considerevole che potrebbe essere correlato alla possibilità di consentire la ricarica di altri dispositivi come già fa il Galaxy S10.

Per quanto riguarda il design, la disposizione delle telecamere o le capacità disponibili, non è previsto alcun cambiamento rispetto a tutto quanto detto finora. E continueremo con il connettore Lightning, niente USB-C.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.