Perché il mio iPhone non si carica?

Batterie del nuovo iPhone 13

Siamo sicuri che se hai raggiunto questo articolo è perché hai un problema con la ricarica del tuo iPhone. È possibile che questo problema sia meno comune di quanto sembri, anche se è vero che diversi utenti in un determinato momento della vita del proprio iPhone o di uno dei propri iPhone hanno potuto avere il problema di ricarica sul dispositivo.

In tutti i casi il problema deve essere direttamente correlato all'hardware e in molti altri al software dell'iPhone. Ciò significa che i problemi di ricarica relativi all'hardware sono influenzati dal caricabatterie stesso, dal cavo, dalla porta Lightning, dalla presa a muro o da qualche componente interno del dispositivo stesso. Dall'altro lato abbiamo il software che sarebbe direttamente correlato al sistema operativo del dispositivo.

Perché il mio iPhone non si carica?

Batterie per iPhone 12

Detto questo, dobbiamo essere chiari prima di fare qualsiasi mossa è importante identificare il problema. Con questo intendiamo dire che è necessario essere chiari sul numero di fattori che influiscono sul possibile guasto nella ricarica del dispositivo.

Con un po' di fortuna è possibile risolvere il problema facilmente e velocemente, ma dobbiamo essere chiari che ci sono diversi controlli da effettuare sul nostro iPhone, iPad o iPod Touch che non si carica normalmente.

Ovviamente il primo lo è sia chiaro se il nostro iPhone si sta caricando o meno Per fare ciò, dobbiamo effettuare dei semplici controlli iniziali sia dell'audio con il tipico suono di ricarica, sia dell'immagine, vedendo l'icona della batteria in alto sullo schermo e verificando che la batteria appaia verde con un fulmine proprio accanto. della percentuale di carico.

Primi controlli per vedere che l'iPhone si sta caricando

Come dicevamo sopra, la cosa più importante è controllare che l'iPhone si carichi, quindi i primi controlli a terra saranno direttamente con il nostro dispositivo alla mano. Per questo ci proveremo utilizzare il cavo e l'alimentatore originali dell'iPhone, dell'iPad o dell'iPod Touch.  Questo può sembrare molto ovvio ma dobbiamo essere chiari sul fatto che il caricatore originale e il cavo originale sono indispensabili per verificare il corretto funzionamento del carico.

Una volta effettuato il primo controllo con il caricabatterie, dobbiamo vedere se la presa a muro stessa funziona correttamente. Molte volte questo problema si verifica con la spina nel muro e l'utente può impazzire alla ricerca del guasto finché non se ne accorge. Perciò è importante sostituire la presa a muro con il cavo originale e l'alimentatore originale del dispositivo.

Ora il prossimo passo che resta da fare è guardare il foro di ricarica Lightning dell'iPhone, dell'iPad o dell'iPod Touch stesso. Se non ha nessun tipo di sporco all'interno (possiamo usare una torcia per guardare) abbiamo già effettuato tutti i controlli visivi. Non devi inserire nulla nel foro, solo se vuoi soffiare. Nel caso in cui avessimo lanugine all'interno di questa porta Lightning, è importante non utilizzare oggetti appuntiti o metallici per rimuoverla..

In questo caso, se troviamo dello sporco all'interno, possiamo utilizzare un piccolo pezzo di stuzzicadenti o simili senza premere troppo per rimuovere la lanugine all'interno della porta Lightning. Devi stare molto attento quando esegui questo processo poiché i connettori potrebbero danneggiarsi e avere davvero un problema serio con l'iPhone, l'iPad o l'iPod Touch. Se non siamo molto a portata di mano, è importante portare il dispositivo in un ristorante autorizzato in modo che puliscano questa porta senza danneggiare nessuno dei connettori.

Un altro dettaglio importante da tenere a mente è che l'iPhone l'icona della batteria cambia colore quando passa il 20%., questo diventa verde se per qualche motivo non lo fa, è quando siamo chiari che il dispositivo non si sta caricando.

Nel caso in cui il nostro iPhone abbia uno schermo nero perché la batteria è completamente scarica, quando si collega la porta di ricarica il dispositivo dovrebbe attivare lo schermo con la batteria senza colore e una striscia rossa nella parte iniziale. Ciò indica che è in carica.

Possibile problema con l'hardware del dispositivo

Dobbiamo essere chiari sul fatto che quando il problema è hardware nell'iPhone, la cosa migliore che può succederci è che il problema è il caricabatterie stesso o il cavo di ricarica. È importante utilizzare sempre il cavo originale Apple e il caricabatterie originale per ovvi motivi, ma anche per evitare problemi con la ricarica del nostro dispositivo.

Stiamo utilizzando il caricatore e il cavo originali Apple e anche se compare un problema è importante controllare la porta di ricarica, poiché molte volte può capitare che sia sporca e semplicemente pulirla risolve il problema. Come dicevamo prima, è importante anche cambiare la spina per verificare che non sia questa la causa del guasto, anche utilizzare il cavo di ricarica con l'USB sul nostro Mac per eseguire più test di carico.

Nel caso in cui abbiamo un problema con il cavo, il caricabatterie stesso o la spina "siamo salvati". Questi tipi di guasti non sono generalmente molto costosi e l'utente può risolverli semplicemente acquistando un'altra porta di ricarica, cavo o pulendo il connettore.

Il software che causa il problema di ricarica sul mio iPhone

È possibile che un riavvio del dispositivo risolva il problema di ricarica del nostro iPhone, iPad o iPod Touch. In innumerevoli occasioni, gli utenti non spengono mai il nostro dispositivo e questo può causare problemi con esso. Ecco perché è importante riavviare il dispositivo nel caso non si carichi, una volta verificato che i componenti hardware non siano interessati da un problema, è il momento di forzare un riavvio.

Per forzare il riavvio di un iPhone X, iPhone XSiPhone XR o qualsiasi modello di iPhone 11, iPhone 12 o iPhone 13, premere e rilasciare rapidamente il pulsante di aumento del volume, premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume, quindi tenere premuto il pulsante laterale. Quando viene visualizzato il logo Apple, rilascia il pulsante e sei a posto. Attendi il completamento del processo e riprova a caricare.

Forza il riavvio di iPhone 8 o iPhone SE (XNUMXa generazione e successive). Premere e rilasciare rapidamente il pulsante di aumento del volume, premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume, quindi tenere premuto il pulsante laterale. Quando viene visualizzato il logo Apple, rilascia il pulsante.

Ora abbiamo provato riavvia forzatamente il nostro iPhone e dovrebbe risolvere il problema nel caso in cui non riesca a risolverlo, toccherà ripristinare il dispositivo. Questo passaggio è un po' più noioso ed è importante eseguire un backup per non perdere nulla di ciò che abbiamo sull'iPhone.

A questo punto molti media e utenti indicano che la calibrazione della batteria può essere una soluzione al problema, ma davvero e personalmente parlando non penso che questa sia una soluzione per la mancata ricarica dell'iPhone, iPad o iPod Touch. Per calibrare la batteria, devi seguire un processo di carica e scarica di un dispositivo che ovviamente non potrai effettuare perché il nostro iPhone non è più carico all'inizio, quindi è meglio dimenticare questo passaggio.

Se hai l'iPhone in garanzia, non pensarci e portalo presso l'Apple Store o un rivenditore autorizzato

Sostituzione della batteria in un iPhone XS

Ora che hai raggiunto questo punto, la cosa più importante è che non fare nulla di cui potresti pentirti in seguito. Con questo intendiamo dire che un problema di ricarica su iPhone può essere causato da molti aspetti ed è difficile diagnosticare il problema da casa. Ecco perché la prima raccomandazione che faremo è quella di portare il dispositivo presso un Apple Store o un rivenditore autorizzato nel caso in cui tu abbia problemi di questo tipo e non ne conosci la causa.

In tal senso la garanzia copre qualsiasi problema o danno legato a questo tipo di guasto, ovviamente a patto che il dispositivo non sia stato manomesso. Nel caso in cui tu non abbia una garanzia sull'iPhone, ti consigliamo anche di portarlo in un negozio autorizzato o direttamente in un Apple Store se non hai risolto il problema di ricarica con i passaggi precedenti. Possono farti un budget personalizzato per risolvere il problema. Pensare che la batteria sia la parte più importante di un iPhone, quindi devi stare attento.

Lo speriamo non ti viene mai in mente di aprire il dispositivo senza disporre degli strumenti adeguati o senza avere conoscenze specifiche su come svolgere questo processo. Pensare che una volta aperto il dispositivo, nemmeno la stessa Apple potrà eventualmente riparare o cambiare il terminale in garanzia. Quindi astenersi dall'aprire il terminale per scoprire se hai un problema con la batteria. Seguendo i passaggi sopra indicati possiamo risolvere il problema senza l'utilizzo di alcun cacciavite, per questo esistono già specialisti qualificati.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.