Perdita: l'iPhone 13 Pro sarebbe disponibile in nero opaco e con miglioramenti della fotocamera

Renderizza l'iPhone

Nuove voci sulle caratteristiche dell'iPhone 13 ci stanno arrivando. In questo caso si fa riferimento all'iPhone 13 Pro, modello per il quale, YouTuber EverythingApplePro ha rivelato notizie che includerà nel suo lancio, sia in termini di design che di funzionalità. 

Lo YouTuber avrebbe ottenuto queste fughe di notizie da Max Weinbach, che ha un record non molto regolare quando fa le sue previsioni su Apple. Secondo lo YouTuber, Apple incorporerebbe miglioramenti nella qualità del suono delle cuffie tramite iPhone 13 Pro grazie al raggio sterzante. Spiegandolo semplicemente, Apple starebbe pensando di dirigere il suono che le cuffie lanciano verso l'orecchio in modo che entri in modo più pulito a seconda di come sono posizionate nell'orecchio. D'altra parte, lo commenta anche la cancellazione del rumore otterrebbe un miglioramento su questo modello di iPhone.

Le fonti di Max Weinbach indicano a riprogettazione sul retro della fotocamera rispetto all'iPhone 12 . Questa sporgerebbe di meno, riducendo così la "gobba" esistente dall'iPhone 6. In questo nuovo modello, le lenti e il quadrato che ora esiste sporgente sarebbero ridotti. In breve, la fotocamera occuperà e risalterà meno sul retro del nostro iPhone.

Ma le perdite sulla fotocamera vanno oltre poiché secondo le loro fonti, non ci sarebbe alcuna differenza tra la fotocamera dell'iPhone 13 Pro e l'iPhone 13 Pro Max come nel modello 12. Apple userebbe lo stesso sensore per entrambi i terminali quindi non ci sarebbe distinzione come nel modello attuale dove l'iPhone 12 Pro Max ha un sensore più grande grazie anche ad una "gobba" che sporge un po 'di più.

Apple starebbe anche contemplando una regolazione sul modello nero, portandolo a un nero opaco mentre introduce un nuovo colore bronzo / arancione per i modelli Pro e Pro Max. Quelli di Cupertino avrebbero potuto anche ascoltare gli utenti e migliorare il telaio in acciaio così da ridurre notevolmente il problema delle impronte.

Infine, le perdite si riferiscono alla funzionalità della fotocamera, dove Apple userebbe una nuova tecnica basata sul software di stabilità dell'immagine per garantire che il soggetto su cui ci si sta concentrando rimanga al centro nonostante i movimenti che possono essere effettuati durante la registrazione del video. Anche l'azienda migliorerà la modalità verticale sui modelli Pro utilizzando lo scanner LiDAR e un aggiornamento nell'ISP del nuovo chip.

Vedremo se tutte queste perdite si avvereranno finalmente quando Apple lancerà il suo nuovo terminale. Aggiungendo il file voci recenti di una tacca più piccola, il nuovo iPhone può rappresentare un sostanziale miglioramento in termini di sfumature di design che, d'altra parte, seguiranno ampiamente quello visto nell'iPhone 12.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.