Plantronics BackBeat Fit 3100, il True Wireless viene allo sport

Le cuffie wireless hanno già conquistato gli utenti e la cosa strana è vedere persone che utilizzano un auricolare cablato sul proprio smartphone per strada. Lasciandosi alle spalle le polemiche sulla qualità del suono o se eliminare o meno il jack per le cuffie, ciò che non si può negare è questo il comfort offerto dall'assenza di cavi compensa altre possibili carenze, soprattutto quando si tratta di praticare sport.

Facendo un passo verso l'assenza di cavi troviamo il cosiddetto "True Wireless" (true wireless), con gli AirPods come riferimento. Ideale per la pratica sportiva, tuttavia, non esistono quasi modelli di questo tipo pensati proprio per questo tipo di attività. Plantronics viene in soccorso di chi desidera il massimo comfort offerto da queste cuffie con il suo nuovo modello BacBeat Fit 3100 che abbiamo provato e vi raccontiamo le nostre impressioni.

Design e caratteristiche

Sono estremamente simili ai BackBeat Fit 2100, infatti si potrebbe dire che sono circa 2100 a cui è stato tolto il cavo che va dall'auricolare (sarebbe come dire che gli AirPods sono gli EarPods che tagliano il cavo). Praticamente l'intera struttura è realizzata in un morbido silicone che le rende estremamente comode da indossare. Dal gancio per l'orecchio all'auricolare che viene inserito nel condotto uditivo, sono realizzati con questo materiale morbido e morbido. che permette loro di rimanere perfettamente fissati all'orecchio senza timore che possano cadere con la pratica di qualsiasi sport. È anche un materiale resistente al sudore e all'acqua, non sono progettati per nuotare con loro, ovviamente, ma non devi temere che piova con loro (IP57).

Hanno connettività Bluetooth 5.0 con portata fino a 10 metri, e hanno un'autonomia di 5 ore di ascolto, che puoi aumentare di ulteriori 10 ore grazie alla custodia del caricatore inclusa. Non è una custodia pensata per essere portata sempre in tasca, ma è perfetta per portare le cuffie ben riposte nella borsa o nello zainoe tenerli sempre completamente carichi quando li utilizzerai. I materiali della custodia sono buoni e protegge molto bene le cuffie. Non dovresti aver paura di lasciarlo cadere accidentalmente, il che è molto gradito in un prodotto di questo tipo.

Il caso, come accennato prima, ti offre fino a 10 ore in più di durata della batteria per le tue cuffie. Ha quattro LED che indicano la carica residua della batteria premendo il pulsante interno, e con una ricarica di 15 minuti puoi goderti un'ora di utilizzo delle cuffie. Posizionarli è molto semplice, trovo solo un po 'strano che l'auricolare a sinistra sia posizionato a destra nella custodia e quello a destra sia posizionato a sinistra, ma è qualcosa a cui ci si abitua velocemente. Un connettore microUSB posto sul retro serve per ricaricare sia esso (e le cuffie) con un cavo che puoi portare all'interno della custodia stessa, anche questa ottima idea.

Usare le cuffie

Questi BackBeat Fit 3100 hanno un pulsante ciascuno sul corpo, distinguendo tra premere (clic) e toccare la superficie. L'auricolare sinistro è quello che si occupa del volume, un tocco e si alza, toccandolo e tenendolo premuto scende. Se si tiene premuto per alcuni secondi si spegne (o si accende). Il diritto è l'auricolare principale, e facendo clic possiamo accettare o terminare le chiamate, avviare o mettere in pausa una riproduzione, oppure richiamare Siri e spegnere / accendere se teniamo premuto qualche secondo. Con due click avanziamo di traccia e con tre torniamo indietro. Le cuffie si accendono e si spengono automaticamente quando vengono rimosse dalla custodia e rimesse al suo interno, quindi possiamo dimenticarci di quei controlli per spegnerli e accenderli tranne che per occasioni molto specifiche.

Possiamo anche espandere questi controlli grazie all'applicazione BackBeat che hai a disposizione sia in iTunes (link) e Google Play (link). Possiamo modificare il controllo touch dell'auricolare sinistro per controllare il volume, come indicato prima, o per eseguire altre azioni come riprodurre il nostro elenco di musica preferita da Apple Music o Spotifyo per invocare Siri se tocchiamo due volte. Tramite questa applicazione possiamo anche cambiare la lingua della voce che indica la batteria residua o se siamo collegati al nostro iPhone, e riceveremo gli aggiornamenti firmware che Plantronics ci invia.

Qualità del suono

Si tratta di cuffie sportive, progettate per godersi le attività all'aperto e ciò significa che danno la priorità alla nostra sicurezza rispetto al suono. Perché dico questo? Perché se quello che cerchi sono cuffie che ti isolano dai rumori esterni e ti immergono nella musica che stai ascoltando, questo non è il tuo modello. In modo simile a quanto accade con gli AirPods, con queste cuffie sentirai tutto ciò che ti circonda, essenziale se vuoi correre o andare in bicicletta all'aperto. In ambienti rumorosi come una palestra questo può essere un inconveniente, ma insisto, sono destinati principalmente ad essere utilizzati all'aperto.

La qualità del suono è buona, forse si può mettere come svantaggio il fatto che i bassi non siano troppo appariscenti, ma sono presenti. Tenendo conto che mancano di riduzione del rumore, possiamo valutare il loro suono come buono, con una potenza più che sufficiente. (Di solito li uso a poco più della metà del volume). Il segnale è molto stabile, e solo un paio di volte in luoghi dove c'erano molte persone con molti dispositivi mobili ho notato che il suono è scomparso da una delle cuffie per alcuni istanti, cosa relativamente normale e che anche con gli AirPods mi è capitato in qualche occasione nelle stesse condizioni.

 

Opinione dell'editore

Le cuffie Plantronics Backbeat Fit 3100 sono progettate per praticare tutti i tipi di sport con loro e soddisfano ampiamente questo obiettivo. Con un'autonomia più che sufficiente per sopportare lunghe sessioni e persino una ricarica rapida che ti dà un'ora di utilizzo con solo 15 minuti di ricarica, non scoprirai mai che non hanno batteria grazie alla custodia del caricatore inclusa nella confezione. Sono estremamente comodi e difficilmente ti accorgerai di indossarli, ed è praticamente impossibile che cadano con il loro sistema di fissaggio. La loro qualità del suono è buona, sebbene non si isolino intenzionalmente dall'esterno. Se stavi cercando qualcosa di simile agli AirPods ma preparato per la pratica sportiva, non troverai un candidato migliore. Il suo prezzo è di 149,99 € sul sito web ufficiale di Plantronics (link) e sono disponibili in nero e grigio.

Plantronics Backbeat Fit 3100
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
149
  • 80%

  • disegno
    Editore: 80%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Comodità
    Editore: 100%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Molto comodo e sicuro con il suo sistema di fissaggio
  • Controlli touch personalizzabili
  • Buon suono ma percependo l'esterno
  • Resistente all'acqua e al sudore
  • 5 ore di autonomia con custodia che offre 10 ore in più

Svantaggi

  • Custodia un po 'ingombrante

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.