Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone XR

Sono già terminate le principali novità che Apple ha presentato a livello di gamma iPhone, il Keynote tenutosi pochi giorni fa è diventato la copertina di tutti i media specializzati, ma come per ogni grande presentazione di questo tipo, molti dubbi sorgono circa le differenze tra i modelli presentati, soprattutto tra gli utenti non specializzati. Vi diciamo quali sono le principali differenze tra iPhone XS e iPhone XR, i due nuovi modelli Apple. Se esiti tra questi due modelli per rinnovare il tuo smartphone, ti consigliamo di non farti mancare nulla in questo post.

Quindi faremo un tour di ciascuna delle sezioni più decisive e che ti farà prendere in considerazione l'una o l'altra per ottenere i servizi di un terminale di queste caratteristiche.

Design: così simile e così diverso

A prima vista possono sembrare estremamente simili, soprattutto se si tiene conto del frontale, dove entrambi hanno cornici nere e già il segno distintivo che il "notch" dà ai modelli dell'azienda di Cupertino. Tuttavia, niente potrebbe essere più lontano dalla verità. La prima differenza è nel materiale che compone il corpo del dispositivo, mentre iPhone XS è realizzato in acciaio chirurgico, iPhone XR è realizzato in alluminio 7000 Allo stesso modo dell'iPhone 8 nelle sue due versioni, questo rende la seconda più resistente ai graffi ma meno attraente.

  • Dimensioni iPhone XS: 143.6 x 70.9 x 7.7 mm per 177 grammi
  • Dimensioni iPhone XR: 150.9 x 75.7 x 8.3 mm per 194 grammi

Entrambi hanno il vetro sul retro, tuttavia l'area della fotocamera dell'iPhone XS è completamente estesa dal doppio sensore, mentre su iPhone XR troveremo un unico sensore con un anello metallico nel colore del dispositivo. Anche i colori sono una differenza importante, Mentre l'iPhone XS sarà offerto in oro, argento e grigio siderale, l'iPhone XR sarà disponibile in rosso, giallo, rosa, blu, bianco e nero.

È chiaro quindi che il file iPhone XR non è solo più spesso, ma è anche un po 'più pesante, ha senso considerando l'hardware all'interno. Prendiamo in considerazione che l'iPhone XS non è esattamente un telefono leggero e sottile, quindi questo può diventare un handicap per molti utenti.

Display: OLED vs LCD

Iniziamo con lo schermo, intanto l'iPhone XS punta sull'OLED da 5,8 pollici Per la versione standard e 6,5 pollici per la versione Max, troviamo che l'iPhone XR rimane in un normale pannello LCD dell'azienda di Cupertino, come l'iPhone 8. Forse la differenza è abbastanza importante più avanti nella risoluzione, mentre l'iPhone XR raggiunge a malapena la risoluzione Full HD  nei suoi 6,1 pollici, con il suo Retina liquida True Tone, l'iPhone XS lo supera nelle sue due edizioni attraverso il Super retina OLED.

  • Display per iPhone XS: OLED True Tone con 2.436 x 1.125 pixel (458 PPI)
  • Display per iPhone XS Max: OLED True Tone con 2.688 x 1.242 pixel (458 PPI)
  • Display per iPhone XR: LCD Liquid Retina True Tone con 1792 x 828 pixel (326 PPI)

Un'altra grande differenza è che l'iPhone XS ha la compatibilità Tecnologia di rilevamento della pressione HDR10, Dolby Atmos e 3D Touch, funzionalità non disponibili nell'iPhone XR anche se Apple ha assicurato che attraverso il software potrebbe alleviare questo «problema.

Fotocamera: un sensore o due sensori?

La fotocamera è la seconda grande differenza, siamo nel iPhone XR con un unico sensore in grado di scattare foto in formato Ritratto (così diffuso oggi) svolgendo il compito di differenziazione tramite software, non offrirà certo un risultato così preciso come fa il doppio sensore, ma secondo Apple lo fa abbastanza bene. Allo stesso modo, ha un flash True Tone con quattro LED per ottenere numeri interi in condizioni di scarsa illuminazione. Ha la stabilizzazione ottica dell'immagine che garantisce buone prestazioni nella registrazione Full HD e al rallentatore.

  • Camera del iPhone XR: 12 MP con apertura f / 1.8 e flash True Tone con quattro LED
  • Camera del iPhone XS: 12 + 12 megapixel grandangolare e teleobiettivo (f / 1.8 ef / 2.4)

Al contrario in iPhone XS che migliora leggermente la fotocamera presente nell'iPhone X, Abbiamo due sensori da 12 MP, uno dei quali con un teleobiettivo e che offre ottimi risultati nell'effetto Ritratto. per scattare le migliori foto possibili. Inoltre, può essere in grado di registrare fino a 4K in 60 FPS, dobbiamo ricordare che hanno incluso quattro microfoni in grado di registrare il suono in stereo per essere successivamente riprodotto. Infine, il rallentatore dell'iPhone XS offre velocità di 240 FPS. In definitiva, entrambi i dispositivi registrano 4K a 60 FPS e 4K a 60 FPS.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, troviamo esattamente lo stesso sensore e prestazioni, poiché hanno utilizzato per entrambi i dispositivi la tecnologia necessaria per far funzionare Face ID, ovvero una fotocamera di 7 MP di apertura f / 2.2 e offrendo supporto per le funzionalità della modalità ritratto grazie ai sensori Vera profondità e la registrazione a 1080p, i dipendenti per lo sblocco utilizzando il riconoscimento facciale.

Piccole caratteristiche di differenziazione

Dobbiamo ricordare che il file iPhone XS ha una resistenza IP68, un grado superiore alla resistenza IP67 che troveremo nell'iPhone XRApple afferma infatti di aver certificato l'iPhone XS anche versandoci sopra della birra. A livello di capacità di stoccaggio troviamo le seguenti differenziazioni all'interno dell'intervallo:

  • immagazzinamento iPhone XS: 64 / 256 / 512 GB
  • immagazzinamento iPhone XR: 64/128/256 GB

A livello di elaborazione iPhone XR e iPhone XS condividono il chip A12 Bionic, il primo prodotto in 7 nanometri in tutto il mercato e secondo Apple il più potente. Non sono ancora emerse informazioni esatte sulla capacità della batteria, sebbene l'azienda garantisca la stessa durata in entrambi, così come condividere capacità di connettività con Bluetooth 5.0, WiFi ac MIMO e LTE di ultima generazione.

Prezzi e disponibilità

L'iPhone Xr sarà disponibile dal 26 ottobre, consentendo la prenotazione degli stessi dal 19 ottobre ai seguenti prezzi:

  • iPhone Xr di 64 GB da euro 859
  • iPhone Xr di 128 GB da euro 919
  • iPhone Xr di 256 GB da euro 1.029

Infine, questi sono i prezzi e le disponibilità del iPhone XS e iPhone XS Max:

iPhone XS iPhone XS Max
64 GB 1.159 € 1.259 €
256 GB 1.329 € 1.429 €
512 GB 1.559 € 1.659 €
Riserva Settembre 14 Settembre 14
Disponibilità Settembre 21 Settembre 21

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.