Sconti Koogeek per dopo il Cyber ​​Monday

Termina la settimana prima del Black Friday, la settimana del Black Friday, del Black Friday e persino del Cyber ​​Monday, ma non preoccuparti perché il mondo non sta finendo e ci sono ancora offerte per chi ha ancora cose da comprare.

Koogeek torna con le sue offerte questa settimana e questa volta ci porta il suo sensore per porte e finestre, una striscia intelligente e un termometro a infrarossi che si collega al tuo smartphone. Con i coupon che ti proponiamo di seguito puoi ottenerli con sconti significativi. Ricorda che le offerte sono per un tempo limitato e anche solo per le prime 50 unità vendute.

Sensore per porte e finestre per HomeKit

Il sensore per porte e finestre Apple è un dispositivo molto utile sia da utilizzare come sistema di sorveglianza che ti avvisa quando qualcuno entra in casa, sia da usarlo in combinazione con altri dispositivi HomeKit come lanciatore di azioni, in modo che quando apri una porta la luce si spegne se era accesa o si accende se era spenta. Il suo prezzo normale è di 30,99 € ma con il codice ASKKNIZP puoi ottenerlo a 19,99 € fino al 30 novembre su Amazon (link)

Striscia intelligente

Questa volta la striscia intelligente non è compatibile con HomeKit, ma è compatibile con Alexa di Amazon e tutti i suoi altoparlanti intelligenti compatibili, nonché quelli di Sonos e con Google Assistant. Le sue quattro prese possono essere controllate in modo indipendente con la sua applicazione per iOS e Android, nonché con assistenti virtuali compatibili, e ha anche diverse porte USB per ricaricare i dispositivi senza la necessità di caricatori aggiuntivi. Il suo prezzo normale è di 35,99 € ma con il codice QXLMCYCL rimane ad un prezzo di 26,99 € fino al 6 dicembre su Amazon (link)

Termometro a infrarossi

Un termometro che in pochi secondi misurerà la temperatura di adulti e bambini. Grazie alla sua connettività Bluetooth potremo memorizzare i dati nell'applicazione gratuita disponibile su App Store e avremo la possibilità di creare fino a 16 utenti diversi, salvando la cronologia di ognuno di essi. Il suo prezzo normale è di 23,99 € ma con il codice Y9IN2YQF rimane a 17,99 € fino al 6 dicembre su Amazon (link)


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Nacho suddetto

    Ciao, ho diversi prodotti Koogeek sin dal suo inizio, come quelli della vigilia di gatto, ognuno di loro mi ha dato risultati cattivi o buoni, ma questa volta vorrei la tua opinione sul termometro (ne ho già un altro da koogeek per recentemente Nato).
    Per un neonato, un bambino piccolo o un adulto, un termometro ascella tradizionale è più preciso, anche se è digitale, oppure questo tipo di termometro fornisce misurazioni affidabili.
    Vorrei anche che scrivessi un articolo sulle app per i genitori e sulla salute dei loro figli, sembra che gli sviluppatori non scommettano più su di loro e alcune che usavano anni fa per calcolare le dosi dei farmaci, ecc., Non sono più disponibili o aggiornate .
    Grazie e buon lavoro.

    1.    Luigi Padilla suddetto

      Secondo me il miglior termometro è quello otico, che viene inserito nel condotto uditivo e tramite infrarossi misura la temperatura. È veloce e con una formazione minima fornisce misurazioni molto affidabili. È quello che uso a casa e quello che usiamo anche nella maggior parte degli ospedali.

      Per quanto riguarda le app per la salute ... la realtà è che tutte le app che ho visto sono piuttosto sfortunate. È vero che su questo argomento c'è poco e sarebbe un campo in cui si potrebbero ottenere molti successi se si realizzasse un'app utile e affidabile, ma è molto difficile farlo. La cosa facile è cadere nell'allarmismo e mandarti al pronto soccorso ogni volta che cerchi qualcosa su una malattia, che alla fine è quello che succede con queste app che presumibilmente ti aiutano e che non ottengono altro che prenderti un paio di euro. Certamente mi trovo incapace di realizzare un'app come questa, così come mi trovo incapace di consultare online senza vedere, toccare e poter avere una sensazione completa di come sta il bambino. La diarrea può essere molto banale o causare una grave disidratazione che richiede il ricovero in ospedale ... è solo un esempio.

  2.   Nacho suddetto

    Grazie per la tua risposta. Guarderò quei tipi di termometri. Per quanto riguarda l'App, capisco il tuo ragionamento e lo condivido, un'app non dovrebbe mai sostituire una visita a un professionista.
    Mi riferivo all'app, "calcolatrici" che inserisci il peso del bambino, e ti dicono se apiretale, Dalsy o qualsiasi altro medicinale, a seconda del peso, corrisponde ad entrambi. Nei momenti di "rumore" (quando tua moglie ti chiede nervosamente quanto dare) e tu non ricordi la dose o il rapporto, aiutano e rassicurano molto.
    Attualmente dosepedia aiuta ma non è così intuitivo velocemente, l'altro che ha funzionato perfettamente e senza complicazioni era babymecum ma ho smesso di aggiornare per nuovi dispositivi e devo guardarlo su un vecchio iPod o iPhone 3GS.
    Per quanto riguarda l'articolo, non smetto di consigliare i prodotti di questo marchio per la loro funzionalità e prezzo quando prendo le offerte.