Sonos sta lavorando per ottimizzare l'audio analizzando i segnali wireless

Secondo i ragazzi di Protocol, il produttore di altoparlanti Sonos vuole tagliare la concorrenza sempre più crescente di Apple e Amazon, senza dimenticare Google (anche se sembra giocare in un altro campionato) e sta studiando nuovi modi per ottimizzare l'audio utilizzando i segnali wireless.

Protocollo afferma che Sonos ha depositato un brevetto che adotta un approccio diverso rispetto all'HomePod originale (il modello lanciato sul mercato nel 2018) per ottimizzare la qualità del suono. Nel brevetto depositato da Sonos, intitolato Sistemi e metodi per il rilevamento dello stato tramite radio wireless, il produttore afferma che Alcuni segnali Wi-Fi possono essere "influenzati negativamente dall'acqua".

Questo brevetto può essere utilizzato per la "rilevazione o assenza di un essere umano date le sue proprietà fisiche" (che siamo essenzialmente acqua). Così, se l'altoparlante rileva un essere umano, potrebbe automaticamente "regolare le caratteristiche audio" in base alla tua posizione, in modo da godere sempre della migliore qualità del suono.

L'HomePod lanciato da Apple nel 2018 utilizza i microfoni integrati per ascolta l'ambiente circostante la stanza in cui ti trovi e regola la riproduzione, quindi se viene posizionato vicino a una parete, regolerà la qualità del suono per diffondere il suono in tutta la stanza.

Come qualsiasi altra domanda di brevetto di grandi aziende, la loro registrazione non significa che stanno per entrare nel mercato, poiché a volte, può essere solo un'idea che, in quel momento, non c'è modo di testare.

Tuttavia, sembra che Sonos ha già testato questa tecnologia nei loro laboratori, piuttosto che avere l'idea e registrarla, quindi è probabile che la prossima generazione della gamma Sonos includa già questa nuova funzionalità che migliorerà senza dubbio la qualità del suono.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.