Amazing Stories è in ritardo e il Morning Show ha un budget di 300 milioni di dollari

The Morning Show

Lo scorso marzo, Apple ha annunciato, piuttosto confermato, che stava lavorando a un servizio di streaming video, un servizio soprannominato Apple TV +. Questo servizio, che inizialmente conterrà produzioni originali, è circondata da poco più di un anno da voci, voci che a poco a poco sono state confermate.

Due delle serie più attraenti che Apple TV + ci offrirà, The Morning Show e Amazing Stories, fanno notizia una volta, anche se per motivi diversi. La serie ha come protagonisti Jennifer Aniston, Resse Witherspoon e Steve Carell ha un budget di 300 milioni di dollari per le prime due stagioni. Per quanto riguarda Amazing Stories, le differenze creative ritardano nuovamente il progetto.

Amazing Stories

Apple ha acquisito i diritti della serie degli anni '80 Amazing Stories di Steven Spielberg poco più di un anno fa. Per realizzare il progetto, hanno assunto Brian Fuller, che nel giro di pochi mesi ha lasciato il progetto a causa di differenze creative. Da allora non ne abbiamo più avuto notizie. Le ultime notizie suggeriscono che per il momento il progetto resta paralizzato a causa, ancora una volta, di differenze creative.

Secondo l'Hollywood Reporter, citando fonti del settore, Apple continua a insistere su questo punto l'industria deve adattarsi ad Apple e non viceversa. L'interferenza di Apple con il tipo di contenuto di questa serie in particolare non le consente di avere un produttore prestigioso che possa offrire di nuovo storie incredibili.

300 milioni per The Morning Show

Secondo questo stesso mezzo, il budget che Apple ha destinato alla produzione The Morning Show raggiunge i 300 milioni per 20 episodi farà parte delle prime due stagioni. Il costo per episodio è di 15 milioni, lo stesso che ha anche la serie di Jason Momoa Andate a . Di quei 15 milioni, $ 4 milioni vanno direttamente a Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, con $ 2 milioni ciascuno.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.