Tim Cook firma un co-fondatore di Xbox per Apple Arcade

La nuova piattaforma di gioco Apple Arcade

Molto probabilmente, nel prossimo Keynote di quelli di Cupertino, senza ancora una data specifica, Apple annuncia la sua nuova piattaforma di gioco, Apple Arcadee questa settimana l'abbiamo scoperto Tim Cook firma un co-fondatore di Xbox per Apple Arcade: Nat Brown.

Questa piattaforma, che è già ben avanzata nello sviluppo, e che sarà lanciata nell'autunno di quest'anno, avrà più di 100 giochi nuovi ed esclusivi. Per collaborare su di esso Apple ha assunto Brown, uno dei creatori di Xbox ed ex ingegnere di Valve.

Come indicato Varietà, Brown ha condiviso la notizia su Twitter, annunciando la loro nuova collaborazione con Apple questa settimana. Commenta: "Non vedo l'ora di continuare a lavorare sui miei obiettivi concentrandomi su tutte le applicazioni grafiche e lavorando con tutti voi che progettate la grafica per i sistemi Apple 🙂".

Dopo aver lavorato in Microsoft collaborando al design e allo sviluppo della console Xbox, Brown ha ricoperto diverse posizioni importanti nel settore della tecnologia, diventando Vice President of Technology di Myspace. Ultimamente stavo lavorando al team VR di Valve.

Brown ha sempre lavorato allo sviluppo di piattaforme e sistemi per videogiochi. Senza specificare chiaramente quale sarà il suo nuovo ruolo collaborando con Apple, non è difficile pensare che entrerà a pieno titolo nei progetti di Apple Arcade, Arkitee possibilmente nello sviluppo di occhiali per realtà virtuale si dice che sarà rilasciato nel 2020.

Lo ha anche sottolineato funzionerà su varie piattaforme Apple, in particolare Apple Arcade e il suo nuovo servizio di gioco su iOS, iPadOS, macOS e tvOS. Aggiunge: "I giochi AR / VR e le app push sono molto complicati. Le piattaforme per questi tipi di giochi devono essere progettate molto bene, rendendole più potenti per tutti i tipi di software. Spesso lo sviluppo di sistemi per giochi, deriva da nuovi concetti di UX, nuovi chip GPU, che alla fine guidano soluzioni completamente nuove come AI / ML ”.

È sicuramente una buona notizia che professionisti come Brown si uniscano al team Apple. Vedremo un Counter-Strike per Apple TV? Sarebbe fico.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.