La fabbrica Foxconn in cui viene assemblato l'iPhone brucia

Immagine

Se ci leggi quotidianamente, saprai sicuramente che Foxconn è uno dei principali, se non per dire, l'unico produttore dedicato all'assemblaggio di parti per iPhone Apple. Ma non si dedica solo all'assemblaggio dei diversi pezzi che lo compongono ma anche, nei suoi limiti, si dedica alla realizzazione di alcuni componenti in diretta concorrenza con Samsung, soprattutto se parliamo dei processori di iPhone e iPad. piuttosto, intende competere con TSMC e Samsung nella produzione dei processori che incorporano.

Questa domenica sera è scoppiato un incendio nello stabilimento Foxconn a Zhengzhou utilizzato per l'assemblaggio delle parti che compongono l'iPhone. A quanto pare l'incendio è scoppiato domenica notte anche se fortunatamente è stato subito controllato dai vigili del fuoco della città e il danno non è stato troppo alto per quello che avrebbe potuto essere se la risposta dei vigili del fuoco non fosse stata così rapida ed efficace.

Fortunatamente questo fuoco non ha causato lesioni personali nonostante la grande esplosione che ha originato l'incendio, un incendio che Foxconn dice non influenzerà la produzione di nuovi modelli di iPhone o qualsiasi altra società con cui l'azienda cinese lavora regolarmente. non è la prima battuta d'arresto che Apple ha dovuto affrontare nel suo rapporto con Foxconn. Nel 2011, un'esplosione nella fabbrica Foxconn dove è stato assemblato l'iPad ha causato la morte di tre operai e altri XNUMX feriti.

Le condizioni di lavoro dei lavoratori Foxconn sono sempre state oggetto di polemiche e per cercare di lavare la loro immagine di fronte ai propri clienti, Foxconn sta costruendo un nuovo stabilimento che permetterà a chiunque visita per verificare le condizioni in cui lavorano i tuoi dipendenti così che una volta per tutte i dubbi sullo sfruttamento lavorativo e sui bambini non sono più legati all'azienda.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   anonimo suddetto

    Ignacio ha commesso un errore, i processori a quanto ho capito sono prodotti da TSMC, Foxconn è quello che è il principale responsabile dell'assemblaggio di tutti i componenti per assemblare completamente un iPhone, se produce qualsiasi componente per Apple che non conosco più, ma i processori credo di no, saluti e grazie per la notizia, nessun altro blog ne ha parlato 🙂

    1.    Sala Ignazio suddetto

      Sono completamente d'accordo. Hai ragione, è TSMC che li fa. I miei cavi si sono aggrovigliati.
      Grazie per aver segnalato.