A partire da oggi, WhatsApp crittograferà end-to-end tutte le tue comunicazioni

WhatsApp senza spie

La battaglia tra l'FBI e Apple ha rivelato che non sono pochi gli utenti che si preoccupano di mantenere privati ​​i nostri dati personali. Sembra che WhatsApp ne ha preso buona nota e ha annunciato oggi che tutti i messaggi, foto, chiamate vocali e video inviati tramite la sua applicazione lo saranno crittografia end-to-end, il che significa che (in teoria) le informazioni saranno accessibili solo dai dispositivi del mittente e del destinatario di questi messaggi.

Finora, la crittografia end-to-end di WhatsApp era presente solo nei messaggi testo, ma il resto delle informazioni è stato mantenuto non crittografato. In questo modo, un giudice potrebbe chiedere loro di "toccare" i telefoni degli utenti e sapere tutto ciò che viene detto, anche se tutti presumiamo che questo tipo di ordini verrebbero emessi esclusivamente per poter spiare i criminali. Ad oggi, se un giudice fa una richiesta di questo tipo, WhatsApp Inc. non sarà in grado di offrire aiuto anche se lo volesse, e questo sarà il caso su iOS, Android, Windows Phone e tutte le piattaforme dove l'applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.

WhatsApp segue le orme di Apple e crittograferà tutte le comunicazioni

Questa mossa è ancora sorprendente. Come tutti sapete, WhatsApp Inc. è stata acquisita da Facebook e la società che Mark Zuckerberg gestisce basa il suo modello di business sulla pubblicità. Se crittografano tutte le comunicazioni, non hanno accesso ai nostri dati e non fanno pagare l'applicazione, come genereranno profitti? In ogni caso, se crediamo a tutto ciò che ci dicono, Facebook manterrebbe la sua promessa di mantenere WhatsApp come azienda non legata al famoso social network.

So che molti di voi penseranno (come me) che WhatsApp non può fare ciò che promette e che saremo sempre controllati ma, in tal caso, i diversi hacker ne parlerebbero e "scopriranno la torta" segnalando che lo sono non dicendoci la verità, anche se è anche possibile che tutto sia preparato in modo che ci fidiamo di un'applicazione per confessarci, fornendo tutti i tipi di dettagli. A questo punto, tutti devono pensare quello che pensano. Qual è la tua opinione?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

10 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Danilo arreghini suddetto

    woow che novità, anche se ora non so se favorisce la nostra privacy o se aggrava la nostra sicurezza di fronte ad atti e atti criminali. Questo è il dilemma ...

  2.   Gui suddetto

    Se lo crittografano, lo possono decrittografare. Per essere sicuri, dovremmo crittografare le nostre comunicazioni utilizzando la nostra chiave di crittografia e che il processo di crittografia sia open source in modo che la sua sicurezza possa essere verificata.

    1.    Louis V suddetto

      Mi sembra che tu non sia molto consapevole di come funzionano le chiavi di crittografia nelle comunicazioni client-server ...

  3.   johnattan02 suddetto

    Mi chiedo lo stesso; se lo crittografano, possono vederlo, a meno che non ci diano la possibilità di un codice di sicurezza per noi stessi per crittografarlo poiché Apple funzionerà con iCloud ma niente, qualcosa è qualcosa, almeno questo è quello che ci vendono

    1.    Louis V suddetto

      Un altro che non lo sa. Vieni, studia un po 'prima di commentare di nuovo: http://es.ccm.net/contents/126-criptografia-de-clave-privada-o-clave-secreta

  4.   GM suddetto

    Qualcuno ha notato che WhatsApp ora riscalda molto il terminale? Ho capito oggi solo con la storia è la crittografia. Ho un 6s. Sicuramente oggi ho smesso di usare WhatsApp a favore di Telegram. Che a questo punto non abbiamo un'app Maria per iPad è inammissibile.

  5.   Mario suddetto

    @ johnattan02 @Gui
    La crittografia end-to-end, nella crittografia end-to-end inglese, è impossibile da vedere per terze parti, perché la chiave per crittografare viene generata in ogni dispositivo ed è diversa. L'azienda WhatsApp non ha questa chiave. Almeno non dovrebbe avere 😉
    L'unico svantaggio è che WhatsApp non è open source come l'applicazione Signal che utilizza anche la crittografia end-to-end e l'app è open source. E chiunque ne sia a conoscenza può verificarne il funzionamento.

    Ripeto NESSUNO può vedere le nostre conversazioni, almeno se il codice dell'app è chiuso e l'azienda che gestisce WhatsApp allestisce una backdoor che in casi estremi può vedere le conversazioni.
    Che non sarei sorpreso se lo facessero.

    Cosa succede ora, che questa crittografia ci protegge dalle salsicce.
    Ciò non consente a nessuno di vedere le conversazioni in caso di connessione a un WiFi pubblico
    e un attacco "uomo nel mezzo" per esempio.

    1.    Orologiaio TwoZero Point suddetto

      Ciao Mario,

      In effetti, la crittografia end-to-end di WhatsApp utilizza il protocollo di crittografia di Signal 🙂
      Ecco un link: https://www.whispersystems.org/blog/whatsapp-complete/

      E dal momento in cui hanno iniziato a utilizzare SSL per le comunicazioni, gli attacchi MITM sono diventati molto difficili (beh, o avrebbe dovuto esserlo, se avessero implementato SSL Pinning).

      Sebbene abbiano commesso degli errori, di solito hanno anche lavorato velocemente per risolverli.

    2.    IOS 5 per sempre suddetto

      Hahahaha hahaha innocente, blah blah blah crittografia. Il titolare dello spettacolo è facebook, non si scopre nulla !! Puoi vedere e continuerai a vedere tutte le nostre conversazioni !! Hai il coraggio di provarlo? Inizia a parlare di Corea del Nord, iran de eta, attacchi terroristici, ecc. da wasap per vedere chi viene a trovarti ...

  6.   Il servizio web è suddetto

    Veloce per risolverli, whatsapp impiega 5 o 6 anni senza crittografare le tue comunicazioni