WhatsApp consentirà di modificare la qualità delle immagini che inviamo

Immagini di qualità su WhatsApp

Il macchinario di WhatsApp si sta ingrassando per i prossimi aggiornamenti che vedremo. Ci sono infatti grandi novità che ci aspettano con l'arrivo del supporto multi-dispositivo oppure il già ridisegnato sistema di videochiamata introdotto pochi giorni fa. Ma nonostante, molte delle funzionalità che dobbiamo ancora vedere sono ancora in beta per il gruppo selezionato di beta tester e nel tempo li vedremo ufficialmente nell'app. Una di quelle funzioni ha dato il suo volto poche ore fa in una versione beta. Si tratta di possibilità di modificare la qualità dei file multimediali al momento dell'invio, variando tra migliore qualità, automatico o salvataggio dei dati.

In arrivo su WhatsApp: modifica della qualità delle immagini inviate

La qualità delle immagini inviate da WhatsApp è sempre stata un grattacapo per gli utenti più attivi nell'applicazione. Quando inviamo contenuti multimediali tramite l'applicazione, a compressione del contenuto più riduzione della risoluzione con l'obiettivo di ridurre il peso del file ed evitare il consumo eccessivo di dati mobili.

Il risultato, quindi, è la ricezione di immagini con una qualità molto inferiore (circa il 50% della sua risoluzione) rispetto all'originale. Ciò fa sì che gli utenti scelgano altre piattaforme per inviare e ricevere immagini con qualità molto più elevate. Ma nonostante, Dalla beta di WhatsApp è stata scoperta una nuova opzione che permette di modificare la qualità di caricamento dei file multimediali.

Immagini di qualità su WhatsApp

Articolo correlato:
WhatsApp ridisegna la sua interfaccia di chiamata per gli utenti iOS

Questa nuova opzione consente all'utente modificare la modalità di invio dei file multimediali nelle loro chat, potendo decidere tra tre opzioni:

  • Automatico (consigliato)
  • Migliore qualità
  • Salvataggio dei dati

È chiaro e così specificato da WhatsApp che maggiore è la qualità, maggiore è il peso delle immagini, più dati verranno consumati e maggiore sarà il tempo necessario per l'invio. Tuttavia, lasciare che l'utente scelga è un progresso in un social network in cui, fino ad ora, l'invio di immagini è stato disastroso.

"Qualità migliore" non è una qualità ottimale

Ma ovviamente non è tutto oro quel che luccica. Sebbene possa sembrare che una migliore qualità implichi qualità massime o addirittura una qualità vicina all'originale, non è così. Grazie alle informazioni raccolte da egli DataInfo possiamo saperlo con l'opzione 'Migliore qualità' l'algoritmo viene modificato scelto per comprimere le immagini. Questo algoritmo permette mantenere l'80% della qualità originale contro il 50% di oggi.

Inoltre, se l'immagine è più grande di 2048 × 2048, è probabile che WhatsApp cambi le sue dimensioni quando viene inviata. Al contrario, l'opzione 'Salva dati' invierà immagini di qualità molto bassa, ideale per quegli utenti che non dispongono di un piano dati mobile di grandi dimensioni.

Ricordiamo anche che gli algoritmi di compressione utilizzati negli States sono diversi da quelli utilizzati nelle chat. Quindi questa opzione per modificare la qualità della consegna è solo per le chat. L'opzione sta gradualmente raggiungendo i beta tester dell'applicazione e si prevede che nelle prossime settimane apparirà in modo generalizzato alla popolazione generale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   tebano suddetto

    Spero cambino anche quello di poter inviare video di lunga durata come in telegram quello di dividere i video in parti è molto fastidioso e anche che gli stati siano 1 minuto come in messenger e non 30 secondi

  2.   tebano suddetto

    che mettono anche stati di un minuto