Recensione di Yi 4K + Action Camera

Le action cam stanno diventando sempre più popolari tra coloro che vogliono registrare le proprie vacanze, attività sportive o viaggi senza timore di danneggiare la propria fotocamera o smartphone. Grazie alla moltitudine di accessori disponibili, alle sue dimensioni compatte e alla sua sempre maggiore qualità delle registrazioni e fotografie, oggigiorno è quasi un accessorio indispensabile in casa non appena si è appassionati di video e fotografia.

Abbiamo testato uno dei modelli più interessanti sul mercato, la action camera Yi 4K +, che ci offre funzionalità riservate a modelli molto più costosi e si vanta di essere in grado di effettuare registrazioni di qualità 4K a 60 fps, qualcosa che pochi possono includere nelle loro specifiche. Vi diciamo le nostre impressioni di seguito.

Design e specifiche

Il design della fotocamera non sorprende, in questo senso Yi ha voluto rischiare poco, ma perché cambiare qualcosa che funziona bene. Molto compatto e leggero, ha una dimensione di 65mm x 30mm x 42mm che lo rende adatto a qualsiasi tasca. Tuttavia sbaglieremo se pensiamo che le specifiche siano scadenti, perché include un processore Quad-core Ambarella H2, sensore CMOS Sony da 12MP e un touch screen da 2,2 ″ e una risoluzione di 640 × 360.

Per quanto riguarda le connessioni Abbiamo solo un connettore USB-C con il quale ricaricheremo la fotocamera, trasferiremo le foto ei video che abbiamo registrato e collegheremo un microfono esterno se è così o vogliamo. Un grande successo riunire tutte le porte in una quando parliamo di un dispositivo così piccolo, e per questo l'USB-C è l'ideale. Un pulsante in alto verrà utilizzato per accendere e spegnere la fotocamera, per registrare video e per scattare foto.

Il video è il protagonista di questa fotocamera, con infinite opzioni disponibili. Se quello che vogliamo è la massima qualità Possiamo ottenere questo risultato con video 4K a 60 fps, possiamo scegliere modalità "ultrawide" o normale, 4K, 2.7K, FullHD, risoluzioni 720p e persino una modalità slow motion 720p 240fps. Possiamo anche registrare video o acquisire foto TimeLapse allo stesso tempo. Tutto questo selezionando le opzioni dallo schermo del dispositivo con un'interfaccia molto semplice tradotta in spagnolo.

Il kit che stiamo analizzando include tutte le basi per iniziare a lavorare con questa fotocamera. Oltre alla fotocamera con la sua batteria extrapolare, che ci dà un'autonomia variabile a seconda del video che registriamo. Nel caso del 4K Ultra 30fps l'autonomia è di circa 90 minutiSe optiamo per i 60fps, l'autonomia si riduce a 70 minuti. Sono inclusi anche il cavo di ricarica e un adattatore per microfono, nonché una custodia resistente alla polvere e all'acqua (la fotocamera non è robusta senza custodia), insieme all'adattatore filettato standard per treppiedi o selfie. MicroSD non è inclusa, che dobbiamo acquistare separatamente. Il produttore consiglia schede UHS Classe 3, con una capacità fino a 64 GB.

App per smartphone

Una cosa che mi piace particolarmente è la possibilità di controllare la fotocamera dal tuo smartphone, vedendo ciò che viene registrato dal vivo. selezionando video o fotografia e selezionando le diverse modalità di registrazione e acquisizione che desideriamo. È ideale da posizionare su un treppiede e registrare se stessi o un gruppo di persone, senza paura di lasciare il campo. Hai anche la possibilità di controllare la videocamera con la tua voce, avviare o interrompere la registrazione o scattare foto tramite comandi verbali, sì, in inglese.

Inoltre, tutti quei video e foto possono essere visualizzati dall'app per smartphone, anche modificati. La connessione tra fotocamera e smartphone avviene tramite WiFi ed è molto stabile e veloce. Non dovrai aspettare di tornare a casa per organizzare i tuoi video dato che puoi fare tutto dal tuo iPhone con la sua applicazione gratuita (link).

Ottima qualità, ma necessita di stabilizzatore

Le registrazioni provengono da ottima qualità, soprattutto se optiamo per registrazioni 4K, con immagini molto pulite e con grande dettaglio. Il microfono cattura tutti i suoni senza il minimo problema. Otterremo video davvero spettacolari in cui i dettagli ei colori ci sorprenderanno, purché la fotocamera sia su un treppiede o su uno stabilizzatore esterno.

Lo stabilizzatore elettronico non è sufficiente nelle registrazioni 4K quando ci sono movimenti di moderata intensità. Il video registrato nell'intestazione è a mano libera e cammina veloce, e come puoi vedere lo stabilizzatore si nota ma non è sufficiente. E se optiamo direttamente per il formato 4K 60fps non c'è stabilizzazione. Se vogliamo registrare video in movimento con questa fotocamera, consiglierei di utilizzare un gimbal (Yi lo ha come accessorio opzionale) per risultati ottimali.

Opinione dell'editore

La fotocamera Yi 4K + è un'ottima alternativa per coloro che desiderano una action cam di alto livello a un prezzo più ragionevole rispetto a quello offerto da altri marchi. Con caratteristiche simili (e in alcuni casi superiori) ai modelli "Top", questo Yi 4K + raggiunge video di alta qualità con risoluzione 4K e fino a 60fps. Naturalmente, se vuoi che la stabilità sia massima, avrai bisogno di uno stabilizzatore esterno, qualcosa di comune in questo tipo di dispositivo, poiché il suo stabilizzatore elettronico non può fare miracoli. Al prezzo di € 258 su Amazon (link) incl. guaina protettiva e cavi di collegamento, È il modello più interessante che può essere acquistato in questo momento in quella fascia di prezzo.

Yi 4K + Action Camera
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
258,99
  • 80%

  • disegno
    Editore: 90%
  • gestione
    Editore: 90%
  • Qualità dell'immagine
    Editore: 80%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 90%

Vantaggi

  • Registrazioni di qualità fino a 4K 60 fps
  • Facile da usare con il suo touch screen
  • App per smartphone con controllo della fotocamera
  • Un connettore USB-C per tutte le connessioni

Svantaggi

  • Stabilizzatore elettronico migliorato

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Eduardo suddetto

    Ciao, vorrei sapere se quando spegni la fotocamera con il fiwi acceso, quando lo accendi si accenderà anche il wifi, ho bisogno di quella funzione, voglio che il wifi si accenda semplicemente accendendolo, può essere fatto? Saluti

    1.    Luigi Padilla suddetto

      No, quando lo spegni e lo riaccendi non rimane