YouTube per iOS offre già HDR per iPhone XS

Youtube.

L'elenco dei dispositivi compatibili con l'HDR nelle diverse applicazioni di contenuti multimediali che lo offrono è sempre più ampio grazie alle novità e soprattutto ai miglioramenti che stanno per avvenire nei pannelli. Non potrebbe essere altrimenti nell'ultima versione di iPhone, e ora YouTube offre già agli utenti di iPhone XS e iPhone XS Max la possibilità di godersi i contenuti in HDRTuttavia, non offre ancora risoluzioni più elevate rispetto al Full HD. È così che ha deciso YouTube e tenendo conto delle risoluzioni poco standardizzate offerte dall'iPhone X, così continuerà ad essere.

Le opzioni massime che YouTube consente ora su iPhone XS Max sono esattamente le stesse dei suoi fratelli minori, ovvero da 720p a 60FPS con HDR, fino a 1080p a 60FPS in HDR. Questo è arrivato per mano dell'aggiornamento alla versione 13.37 dell'applicazione ufficiale YouTube per iOS, ma non potremo chiedere di più. Un altro dettaglio è che ora l'HDR sarà automatico quando la connessione lo consentirà, cioè, non dovremo selezionare manualmente l'HDR come è stato fino ad ora, qualcosa del genere è esattamente ciò che fa l'applicazione Netflix.

Come ben saprai, gli schermi OLED di iPhone XS sono stati incoronati come i migliori al mondo secondo DisplayMate, offrendo livelli di contrasto spettacolari. Tuttavia, la risoluzione è a metà tra 4K e FullHD, il che rende gli sviluppatori come Google poco interessati a rendere l'applicazione compatibile con risoluzioni più elevate. Tuttavia, Ne abbiamo davvero bisogno su YouTube? Onestamente credo che non sia a causa della quantità limitata di contenuti con queste potenti funzionalità.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.