Apple avrà la possibilità di rispondere al caso Spotify nell'UE

spotify18

Questa è una di quelle battaglie in cui siamo stati direttamente coinvolti nel nostro #PodcastApple qualche settimana ed è che l'argomento è complicato. Adesso Commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestager, vuole conoscere nel dettaglio la posizione di Apple nel presunto controllo svolto dalla società di Cupertino nell'App Store e che secondo Spotify è un monopolio.

La verità è che tutto questo può dare molto di più nelle prossime settimane ed è che le accuse di Spotify non sono di recente, il azienda ha "spremuto" Apple per molto tempo e ora è confermato che l'organismo europeo vuole sanzionare l'azienda, ma prima vogliono davvero ascoltare gli argomenti di Apple per prendere una decisione ferma in merito.

In questo senso l'indagine è aperta e in Europa sono disponibili ad ascoltare tutte le parti prima di prendere una decisione in firma e per questo Vestager vuole che Apple possa pronunciarsi su queste accuse. Le dichiarazioni sono state fatte a una conferenza dell'OCSE pubblicato in Reuters e per ora l'unica cosa che ci è chiara è che questo presunto monopolio di Apple è ancora oggetto di indagine contro il resto dei concorrenti.

Un altro punto importante da tenere a mente è che Spotify almeno fa sì che l'Unione europea ascolti le sue lamentele ed è per questo che la società di musica in streaming più popolare al mondo è soddisfatta. Ora resta da vedere se le dichiarazioni ufficiali di Apple riescono a frenare la spinta dell'agenzia a sanzionare Apple. In ogni caso, "la lotta" è ancora aperta e dovrebbe durare sia al momento della decisione finale che nei giorni successivi. La cosa buona è che tutte le parti coinvolte saranno ascoltate per ottenere quante più informazioni possibili sul caso e quindi vedere se c'è o meno un illecito da parte di Apple.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.