Apple brevetta un sistema con angoli retrattili per proteggere l'iPhone

mela patente

Dopo diversi brevetti depositati in questo senso, è chiaro che Apple sta studiando i modi per farlo proteggi il tuo iPhone dalle cadute. L'ultimo brevetto, depositato giovedì scorso con il nome «alloggiamento per dispositivi elettrici«, Descrive un sistema di sicurezza che ne distribuisce alcuni paraurti a scomparsa con ammortizzazione che sporgono dagli angoli dell'iPhone quando i sensori integrati rilevano un possibile impatto. Questo brevetto funziona in modo simile a un altro brevetto hanno presentato per proteggere il pannello frontale. Il brevetto protegge dalle cadute su superfici dure (quelle morbide sono pericolose?). L'iPhone userebbe l'accelerometro, il giroscopio, le fotocamere e i microfoni (uno specifico per l'ecolocalizzazione), tra gli altri, e che sono configurati per controllare il movimento del dispositivo per rilevare i cambiamenti di velocità, accelerazione e altri movimenti caratteristici di una caduta.

15010-10983-151119-Galleggiante-2-l

Quando l'iPhone rileva una caduta libera, il sistema aprire gli angoli per assorbire l'impatto sulla custodia del dispositivo. Gli angoli del paraurti potrebbero essere fatti di schiuma, plastica, gomma o altri materiali. Angoli protettivi potrebbe essere sostituito dopo un urto, nello stesso modo in cui si può sostituire il paraurti di qualsiasi veicolo dopo un incidente. A seconda del prezzo di una nuova parte (che nel caso di Apple fa paura ...), questo potrebbe essere interessante, dato che ci permetterebbe di avere sempre un iPhone senza segni o parti rotte, pagando meno che se noi sostituire, ad esempio, il pannello frontale.

15010-10984-151119-Galleggiante-3-l

Ma c'è ancora qualcosa di più interessante. Questo sistema descrive anche la possibilità che gli angoli a scomparsa fungano anche da galleggiante per proteggerlo dai liquidi. Come leggi. Occasionalmente, un iPhone può cadere in una piscina, affondare e subire danni. Se il sistema descritto in questo brevetto Apple funziona, un iPhone cadrebbe in acqua e affonderebbe di qualche centimetro, quindi fluttuando come una nave. Per il bene degli utenti, speriamo che questa nave non sia il Titanic.

Se prendiamo in considerazione che Apple ha già introdotto modifiche nell'iPhone 6s che gli conferiscono una maggiore resistenza all'acqua, è improbabile che vedremo questo brevetto in uno qualsiasi dei suoi dispositivi, almeno per proteggerlo dai liquidi. Inoltre, in assenza di vederlo in un design finale e anche se potrei sbagliarmi, un dispositivo del genere potrebbe essere più brutto di un frigorifero da dietro. Ad ogni modo, è bello sapere che Apple si preoccupa di proteggere i nostri iPhone.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   JL suddetto

    Mettendo da inventare, quello che farei sarebbe che da due degli angoli superiori dispiegheranno un mini paracadute e dai due angoli inferiori due getti di schiuma antiurto separati per attutire la caduta ...: D