Apple smette di firmare iOS 13.1.3, il downgrade non è possibile

Gli aggiornamenti non si fermano su iOS, un esempio è che ieri avevamo già iOS 13.2.2 che si dice presto. Con questo, ciò che Apple intende è risolvere una serie di problemi che iOS si sta trascinando al volo, per non averlo pensato fin dall'inizio come canoni dell'azienda. Quest'ultima versione risolve i problemi relativi alla gestione della memoria RAM e alla chiusura automatica delle applicazioni. Ora Apple ha smesso di firmare iOS 13.1.3 quindi non sarai in grado di eseguire il downgrade da nessuna versione di iOS 13.2, sicuramente quel firmware è morto.

Articolo correlato:
Ora disponibili iOS 13.2.2 e iPadOS 13.2.2 che correggono il problema di copertura e chiusura delle applicazioni

È vero che le novità possono non sembrare troppo interessanti, ma molto spesso, soprattutto in chi ama i dispositivi meno recenti, si verificano errori a livello di prestazioni che provocano gravi danni agli utenti con determinati aggiornamenti, questo è il motivo per cui la cosae Apple continua a firmare versioni precedenti di iOS e spiega perché gli utenti eseguono questo downgrade il che equivale a scaricare la versione iOS. Il problema, ovviamente, è che Apple verifica la versione di iOS e la firma su Internet in modo che possa essere eseguita, cioè quando una versione di iOS non è firmata, è impossibile installarla in modo tradizionale sul nostro iPhone .

Ora Apple ha deprecato iOS 13.1.3 e ha smesso di firmarlo, quindi non sarai in grado di tornare indietro se stai utilizzando iOS 13.2 o una delle sue versioni successive. È giunto il momento di farci l'abitudine, anche se consiglio come sempre di tenere aggiornato l'iPhone all'ultima versione disponibile per evitare possibili falle di sicurezza che mettono a rischio non solo i nostri dati, ma anche i dati dei nostri parenti che noi avere nel nostro dispositivo iOS in servizio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.