AT&T inizia a testare il 5G: da 10 a 100 volte più veloce dell'LTE

att-5g

Quando Pepephone ha cambiato la copertura da Vodafone a Movistar l'anno scorso, stava dando ai suoi clienti la possibilità di utilizzare 4G o LTE. All'inizio non ho notato la differenza, perché nella mia zona non c'era copertura, ma la prima volta che mi sono avvicinato a una città che ce l'aveva non potevo crederci: il mio iPhone 6 ha ottenuto più velocità in strada di quella Avevo a casa con le fibre ottiche, circa + 50mb / + 25mb. Non avevo mai sognato quelle velocità ai tempi del 3G, ma AT & T non vuole fermarsi qui e inizierà presto a testare il 5G.

AT&T non ha voluto specificare quali velocità avremmo raggiunto con la prossima connessione, ma ha avanzato che sarà da 10 a 100 volte superiore a LTE / 4G, il che si traduce in una velocità massima di circa alcuni 299600 Mbit / s in download e circa 75400 Mbit / s in caricamento. Penso che sarà più che sufficiente per caricare foto su Instagram e inviare qualche WhatsApp al giorno, non credi?

AT&T afferma che il 5G sarà in grado di scaricare a 299600 Mbit / s

In ogni caso, dovremo ancora aspettare diversi anni per poter testare questa nuova connessione, soprattutto in paesi come la Spagna. AT&T vuole portare il 5G in città come Austin prima della fine del 2016 e la sua infrastruttura 5G non raggiungerà gran parte del territorio in cui opera l'azienda fino a circa il 2020. Verizon inizierà anche a testare le soluzioni 5G nel 2016.

La rete 5G di AT&G sarà basata su tecnologie come le onde millimetriche, la virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV) e le reti definite dal software (SDN). L'operatore ha già migrato 14 milioni di client wireless alla sua rete virtualizzata e afferma che molti altri milioni migreranno quest'anno. Nel i prossimi quattro anni, AT&T vuole virtualizzare il 75% della sua rete.

So che in questo momento non sono pochi gli utenti che stanno pensando «dobbiamo aspettare«. Ma per cosa? Se devo essere onesto, non credo che dobbiamo impazzire per questo problema, almeno come lo è il web ora. Con questo intendo che se abbiamo un piano dati da 1 GB e, nella migliore delle ipotesi, guarderemo video su YouTube o ascolteremo musica su Streaming, con LTE siamo coperti. Inoltre, penso che con un 3G in buone condizioni siamo anche coperti nella maggior parte dei casi. Il 5G deve arrivare con nuove tariffe che ci permettano di usarlo senza preoccupazioni. In ogni caso, la maggior parte di noi dovrà ancora aspettare anni per poter parlare di 5G nella nostra zona.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Jaranor suddetto

    Beh, penso che potrebbe essere usato da WhatsApp per smettere di comprimere foto e video e per poterli inviare con qualità originale,

  2.   Il servizio web è suddetto

    Qual è l'uso di una maggiore velocità di download quando c'è ancora un limite di download rispetto a se fai "vita normale" a breve termine, l'hai ripulito.