Come trasferire foto da iPhone a computer

iPhone pieno

Il lancio dell'iPhone 7 è stata la fine dei dispositivi che l'azienda ha lanciato con 16 GB, uno spazio di archiviazione che non ha lasciato quasi alcun margine di manovra per gli utenti che hanno acquistato questo modello. Fortunatamente tutti i modelli che offre Apple, sia nella gamma iPhone che nella gamma iPad offrono 32 GB di storage, uno spazio con cui possiamo fare molto di più che con metà dello spazio, spazio che non era mai reale perché una volta scontato lo spazio che il sistema operativo occupa, abbiamo a malapena rimasto poco più di 11 GB.

Man mano che utilizziamo il nostro dispositivo, installando applicazioni o registrando video e scattando foto, lo spazio si riduce così che siamo costretti a collegarlo al nostro computer, PC o Mac per svuotare il dispositivo e, per inciso, eseguire il backup delle foto e i video che abbiamo realizzato finora. Quando si collega il nostro iPhone, iPad o iPod touch al nostro computer, dobbiamo tenere presente che i metodi per estrarre il contenuto che abbiamo memorizzato sono diversi in entrambi i sistemi operativi, ottenendo sempre lo stesso risultato alla fine.

Metodi per trasferire foto da iPhone a Mac

Foto per Mac

Tenore di azioni iCareFone

iCareFone è uno dei software più completi che possiamo trovare oggi estrarre le immagini e i video dal nostro iPhone, iPad o iPod touch, se non vogliamo complicare la nostra vita con le diverse opzioni che entrambi macOS ci offre in modo nativo, così come Windows, con metodi troppo complessi e molto poco intuitivi.

La soluzione che Tenorshare ci offre attraverso iCareFone ci permette in aggiunta a trasferire rapidamente le nostre immagini e video da un dispositivo iOS a un computer, la possibilità di passare questo tipo di contenuto da iTunes al nostro dispositivo o viceversa, anche se in quell'articolo ci concentreremo sulla prima opzione di cui ho parlato.

Passa le foto del nostro iPhone, iPad o iPod touch con il programma Tenorshare iCareFone è un processo molto semplice e veloce, processo che descriviamo di seguito.

Trasferisci foto da iPhone a computer iCareFone

Prima di tutto, una volta aperta l'applicazione, dobbiamo collega il nostro iPhone, iPad o iPod touch al computer. Se sullo schermo del dispositivo ci chiedi se vogliamo dare il permesso al computer in modo che possa accedere al suo contenuto, clicca su Fidati, poiché altrimenti il ​​dispositivo non sarà in grado di connettersi con il computer, e quindi il applicazione che utilizzeremo.

Quindi fare clic sull'opzione Esporta le foto con un clic sul PC. A questo punto, l'applicazione esporterà tutte le immagini ei video che abbiamo archiviato sul nostro iPhone, iPad o iPod touch, senza che dobbiamo selezionare quali immagini vogliamo esportare.

Trasferisci foto da iPhone a computer iCareFone

Al termine del processo, si aprirà automaticamente una nuova finestra dove verrà visualizzata la cartella in cui si trovano tutte le immagini che abbiamo estratto dal nostro dispositivo. Successivamente, dobbiamo procedere in base alle nostre esigenze: condividerle con i nostri amici, copiare su un disco rigido esterno per avere un backup ...

Salta solo le immagini selezionate

Trasferisci foto da iPhone a computer iCareFone

Il metodo precedente non è l'unico che iCareFone ci offre, poiché in più possiamo anche farlo copia un numero limitato di immagini dal tuo iPhone al computer. Per fare ciò, dobbiamo fare clic sulla seconda icona che si trova nella parte inferiore dell'applicazione e che rappresenta un'immagine.

Trasferisci foto da iPhone a computer iCareFone

Successivamente, nella colonna di sinistra, selezioniamo Foto in modo che nella colonna di destra vengano visualizzate tutte le foto memorizzate sul dispositivo. Nel passaggio successivo dobbiamo selezionali uno per uno, le immagini che vogliamo estrarre dal nostro iPhone e fare clic sul pulsante Esportare. Infine dobbiamo selezionare in quale directory vogliamo memorizzare le immagini che estrarremo dal nostro iPhone.

Tenorshare iCareFone è disponibile per entrambi Windows come per macOS.

Foto dell'applicazione

Foto da iPhone a Mac con l'app Foto

Apple ha cercato di rendere questo compito il più semplice possibile integrando l'applicazione Foto nel sistema operativo, un'applicazione che è responsabile dell'accesso al nostro dispositivo e estrarre il contenuto in immagini e video che abbiamo creato  copiandolo nell'applicazione in un modo che molti utenti potrebbero trovarlo divertente, poiché fisicamente non ci dà accesso a tutti i file per poterli copiare, spostare o eliminare secondo le nostre priorità. Risolveremo questo problema un po 'più tardi.

In modo nativo, ogni volta che colleghiamo il nostro iPhone, iPad o iPod touch al Mac, l'applicazione Foto si apre automaticamente, mostrando le ultime foto che abbiamo scattato insieme agli ultimi video. Per estrarre le immagini che vogliamo memorizzare in modo indipendente o che vengono salvate automaticamente nell'applicazione dobbiamo selezionarle e poi premere sul tasto Importa selezione (1), situato nella parte in alto a destra dell'applicazione. Inoltre, se tra l'altro vogliamo che vengano cancellati una volta che li abbiamo trasferiti sul nostro Mac, dobbiamo selezionare la casella Elimina elementi dopo l'importazione (2).

Possiamo anche selezionare l'opzione Importa nuova (3), in modo che l'applicazione Foto del nostro Mac, si occupi automaticamente di scaricare tutte le fotografie che abbiamo scattato sul nostro dispositivo dall'ultima volta che lo abbiamo collegato. Se non l'abbiamo mai collegata all'applicazione Foto, l'applicazione importerà tutte le foto e i video disponibili sul nostro iPhone, iPad o iPod touch.

Per facilitare questo compito Possiamo andare nella sezione Album (4), situata nella colonna di destra dove sono presenti tutti i diversi album che sono stati creati sia dall'applicazione (People, Places, Selfies ...) che quelli che abbiamo potuto creare sul nostro dispositivo può essere trovato.

Al termine del processo di importazione, tutte le immagini verranno visualizzate nella sezione Album sotto il titolo Ultima importazione. Una volta che smettiamo di usare l'applicazione e la chiudiamo, automaticamente l'applicazione inizierà a classificare le immagini per Persone, Luoghi, Video, Screenshot ... (5).

Dove sono archiviate le foto che importiamo nell'applicazione Foto sul nostro Mac?

Come trasferire foto da iPhone a computer

Bene, ora abbiamo le foto ei video sul nostro Mac all'interno dell'applicazione Foto, ma Dove sono stati? Per poter accedere alle foto e ai video che abbiamo estratto dal nostro iPhone, iPad o iPod touch dobbiamo andare nel Finder e cliccare su Immagini e non inserirlo nella sezione giusta, appena sopra Fototeca .photolibrary e fare clic sul pulsante destro e selezionare Mostra il contenuto del pacchetto. Nella nuova finestra che verrà visualizzata troveremo le nostre foto all'interno della directory Master, classificate per anni e mesi.

Acquisizione di immagini su Mac

Immagine dello schermo

L'applicazione Image Capture non solo ci consente di estrarre immagini e video dal nostro dispositivo, ma ci consente anche di ottenere immagini da fotocamere, videocamere o dispositivi di scansione collegati al Mac. Questa app non è presente nel Dock di macOS, quindi dobbiamo accedervi tramite Launchpad> Altri.

Come trasferire foto da iPhone a computer

Una volta eseguita l'applicazione, dobbiamo attendere alcuni secondi fino a quando il nostro Mac riconoscere il nostro dispositivo per accedere a foto e video che abbiamo memorizzato in esso e quindi essere in grado di estrarli. Per farlo non ci resta che selezionarli e trascinarli nella cartella in cui vogliamo salvare una copia di tutti loro.

anche possiamo selezionare la directory di destinazione e fare clic sul tasto Importa tutto, se quello che vogliamo è estrarre tutte le immagini e i video dal nostro dispositivo. Una volta eseguita la copia delle foto e dei video possiamo procedere a cancellarli direttamente oppure trascinarli direttamente nel cestino del nostro Mac.

iTunes

iTunes per trasferire foto da iPhone a mac

Sfortunatamente iTunes non è progettato in modo da poter estrarre le immagini dal nostro dispositivo, qualcosa di difficile da capire e che ci costringe a ricorrere ad applicazioni di terze parti o metodi un po 'più complicati, soprattutto se non utilizziamo un Mac. Con iTunes l'unica cosa che possiamo fare è salvare una copia di backup del nostro intero dispositivo e successivamente estrarre le immagini con un'altra applicazione, un processo troppo complicato poiché richiede l'installazione di un'applicazione specifica per questo e che non menzioneremo in questo articolo.

Possiamo anche usare iFoto o Aperture, come sottolinea iTunes, ma entrambe le app non sono più supportate da Apple, quindi non li considereremo in questo articolo come opzioni disponibili. iTunes ci consente di copiare foto e video dal nostro Mac al dispositivo. Per fare ciò non ci resta che selezionare le cartelle in cui si trovano le immagini che vogliamo trasferire e sincronizzare il dispositivo.

Imazing

Imazing

In precedenti occasioni abbiamo parlato di iMazing, un'alternativa ad iTunes con cui possiamo non solo estrarre le nostre immagini, ma anche tPossiamo anche aggiungere o eliminare libri, musica, note oltre a svolgere con lei diverse procedure. Per poter estrarre le nostre immagini o video preferiti, non ci resta che collegare il nostro dispositivo al Mac, installare l'applicazione e recarci sul nostro terminale, che si trova nella colonna di destra.

Quindi, fai clic su Fotocamera in modo che venga automaticamente iniziano a comparire i diversi album che abbiamo creato. Fare doppio clic sull'album da cui vogliamo estrarre le immagini, selezionarle e fare clic su Esporta, situato nell'angolo in basso a destra dell'applicazione.
Ora non ci resta che selezionare la directory in cui vogliamo memorizzare le foto e cliccare su Scegli. Le immagini e i video selezionati inizieranno a essere scaricati sul nostro Mac.

Una volta esportate le foto selezionate, andiamo nell'angolo in basso a destra e facciamo clic su Elimina, in eliminare le immagini che abbiamo copiato sul nostro Mac dall'iPhone e quindi essere in grado di recuperare spazio sul nostro dispositivo. iMazing ha un prezzo di 39,99 € ed è disponibile sia per PC che per Mac. La versione di prova limita il numero di foto e video da importare a 50 in ogni sessione, quindi puoi scaricare il tuo film in più sessioni con la versione di prova.

iFunbox

iFunbox -Come trasferire foto da iPhone a computer

Questa applicazione è sempre stato correlato agli utenti di jailbreak, ma non solo ci aiuta a installare o eliminare i file .ipa. Con iFunbox, un'applicazione gratuita, possiamo, come con iMazing, estrarre tutte le immagini che abbiamo memorizzato sul nostro dispositivo, in modo semplice e veloce. Per fare questo non ci resta che andare su Fotocamera e selezionare tutte le immagini che vogliamo estrarre dal nostro dispositivo. Quindi andiamo al menu in alto e facciamo clic su Copia su Mac.

Quindi non ci resta che selezionare la directory dove vogliamo salvare le nostre foto e video e fare clic su Scegli. Per eliminarle non ci resta che premere fn + tasto canc e confermare la cancellazione di tutte le immagini che abbiamo selezionato in quel momento e che dovremmo già avere tranquillamente sul nostro Mac.

Scarica iFunbox gratuitamente.

Trasferimento dati iPhone - EaseUS MobiMover

Per le alternative non sarà, questo è chiaro. Un'altra applicazione che ci permette di fare a meno di iTunes durante il trasferimento di foto dal nostro iPhone a un computer, PC o Mac, è iPhone Data Transfer, un'applicazione che ci consente copia tutte le immagini memorizzate sul nostro iPhone, iPad o iPod touch su un PC o un Mac in modo molto semplice.

Con iPhone Data Transfer, non solo possiamo estrai le immagini dal nostro dispositivo, ma in aggiunta, ci consente anche di copiare i contenuti sul nostro iPhone, iPad o iPod touch da un PC o Mac oltre a trasferire i contenuti dal nostro computer al nostro dispositivo.

Come trasferire foto da iPhone a computer

Per trasferire le foto dal nostro iPhone al PC o Mac ed essere in grado di fare una copia di backup, dobbiamo selezionare l'opzione Dispositivo su Mac. Successivamente, dobbiamo collegare il nostro iPhone, iPad o iPod touch al computer in modo che lo riconosca e possiamo selezionarlo come sorgente dati.

Successivamente, selezioniamo la prima opzione, Immagini e infine, dobbiamo selezionare il file la cartella di destinazione dove vogliamo che le immagini che vogliamo estrarre dal nostro iPhone vengano copiate. Per avviare il processo, dobbiamo premere il tasto Trasferisci.

A seconda del numero di immagini e video e delle dimensioni che occupano (soprattutto questi ultimi), il processo potrebbe richiedere più o meno tempoQuindi, se non trasferiamo le nostre immagini al PC da molto tempo, possiamo prendercela comoda.

Trasferimento dati iPhone è disponibile per Windows e Mac.

Come trasferire foto da iPhone a Windows

Quando si tratta di estrarre tutte le immagini o video che abbiamo memorizzato sul nostro PC, se abbiamo familiarità con il file system di Windows, è probabile che il metodo più semplice sia quello che abbiamo usato per tutta la vita per poterlo consultare e / o estrarli. file che abbiamo memorizzato su una scheda SD, una chiavetta USB, una fotocamera digitale, un disco rigido

iTunes

iTunes - Come trasferire foto da iPhone a computer

Purtroppo l'applicazione iTunes, con la quale possiamo gestire quali applicazioni installiamo sul nostro dispositivo, oltre a video, musica, libri e fotografie non ci permette di estrarre le immagini nella versione Windows, come la versione per Mac, quindi siamo costretti a ricorrere ad altre alternative non ufficiali. Ovviamente è necessario che sia installato sul nostro PC per poter accedere direttamente al dispositivo per poter estrarre le immagini con altri mezzi.

Metodo tradizionale

Come trasferire foto da iPhone a PC Windows

Se siamo abituati al file system e per noi copiare e incollare file è all'ordine del giorno, il metodo più semplice per poter estrarre immagini dal nostro iPhone, iPad o iPod touch è tramite Esplora file di Windows. L'unico requisito per poter ottenere le immagini in questo modo è avere installato iTunes che puoi scaricare tramite il seguente link.

Una volta collegato il nostro dispositivo al PC Windows, andiamo all'unità che apparirà in Risorse del computer. Successivamente, dobbiamo solo navigare nelle diverse cartelle, con nomi che non ci dicono quale potrebbe essere il loro contenuto, seleziona tutte le immagini, tagliale e incollale nella directory del nostro PC dove le vogliamo memorizzare.

Tieni presente che ogni volta che superiamo 1.000 foto sul nostro dispositivo, viene creata una nuova directory per memorizzarli, quindi dobbiamo controllare tutte le cartelle per assicurarci di aver estratto tutte le fotografie che avremmo scattato con il nostro iPhone, iPad o iPod touch.

Navigando nelle directory, troveremo anche immagini che abbiamo ricevuto tramite applicazioni di messaggistica, immagini che non si trovano nella stessa directory in cui vengono salvate le immagini o il video che realizziamo, quindi se non vogliamo perderle è conveniente includerle nell'estrazione.

Importa immagini e video

Come trasferire foto da iPhone a computer Windows

Questa è un'opzione molto simile a quella offerta dall'applicazione Capture Image in macOS. Questa funzione non disponibile tramite i menu, Almeno dall'arrivo di Windows 10, quindi per accedervi non ci resta che andare sull'unità che il nostro dispositivo ha realizzato e cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare Importa immagini e video.

  • Quindi inizierà leggere tutti i file e i video che abbiamo archiviato sul dispositivo e che può essere copiato sul nostro PC Windows.
  • Nella fase successiva selezioniamo la directory in cui vogliamo memorizzare le nostre immagini e videosì, ma prima di fare clic su Avanti, andiamo a Più opzioni.
  • All'interno di questo menu, possiamo selezionare il formato in cui vogliamo che le fotografie vengano salvate sul nostro dispositivo. Ma, in aggiunta, possiamo selezionare la casella Elimina file dal dispositivo dopo l'importazione in modo che automaticamente al termine dell'importazione i video e le immagini vengano eliminati dal nostro iPhone, iPad o iPod touch.
  • Per terminare il processo, fare clic su Avanti e aspettiamo che il processo finisca.

Imazing

Come in Mac, se non vogliamo ricorrere alle opzioni offerte dal sistema operativo in modo nativo, come in questo caso il metodo tradizionale di gestione dei file, possiamo avvalerci di questa applicazione, un'applicazione che ci permette di estrarre tutte le immagini del nostro dispositivo in modo rapido e semplice. Per fare ciò, dobbiamo collegare il nostro iPhone al PC, aprire l'applicazione, seleziona Fotocamera nella colonna di destra per visualizzare tutte le immagini e i video disponibili. Successivamente, facciamo clic su Esporta, che si trova nell'angolo in basso a destra e andiamo nella directory in cui vogliamo memorizzarli.

Una volta memorizzati sul nostro dispositivo possiamo procedere ad eliminarli direttamente dall'applicazione, tramite l'opzione collocata in basso a destra e che si chiama Elimina. iMazing ha un prezzo di 39,99 €

iFunbox

iFunbox per Windows

La L'applicazione gratuita iFunbox è la migliore alternativa se non vogliamo utilizzare applicazioni a pagamento per poter scaricare il contenuto del nostro dispositivo mobile sul PC Windows, poiché è compatibile anche con il sistema operativo Microsoft, non solo con il Mac. Per procedere al download del contenuto delle immagini e dei video che abbiamo memorizzato sul nostro dispositivo , procederemo come con iMazing, poiché, sebbene l'interfaccia sia diversa, il processo è praticamente lo stesso.

  • Dopo aver scaricato e installato l'applicazione colleghiamo il nostro dispositivo.
  • Quando l'applicazione lo riconosce, ci mostrerà nella colonna di destra tutte le opzioni per copiare da o sul dispositivo.
  • Fare clic su Foto / Foto in modo che vengano visualizzate tutte le immagini che abbiamo sul nostro iPhone, iPad e iPod touch, nonché i video che abbiamo registrato con il nostro dispositivo.
  • Selezioniamo le immagini che vogliamo scaricare sul nostro dispositivo e andiamo sul pulsante Esporta / Copia su PC.
  • Una volta scaricate sul nostro PC, non ci resta che fare clic sul pulsante Elimina / Elimina per eliminare tutte le foto dal nostro dispositivo.

Come trasferire foto da iPhone a Cloud

Sebbene nella maggior parte dei casi sia meglio copiare tutte le nostre immagini su un PC o Mac per archiviarle successivamente su un disco rigido esterno, non tutti gli utenti utilizzano un PC o un Mac. Per tutti questi utenti, c'è anche una possibilità e non lo è oltre a memorizzare tutte le tue immagini e video nel cloud e quando i file devono andare nel cloud utilizzato e scaricare il loro contenuto. In realtà Il miglior servizio, oltre a quello gratuito, disponibile per questo tipo di attività si trova in Google Foto, poiché ci offre spazio di archiviazione illimitato per foto con una risoluzione inferiore a 12 mpx e video con risoluzione Full HD. Tutto ciò che eccede lì, possiamo immagazzinarli, ma lo spazio occupato sarà scontato da quello che abbiamo contrattato.

Google Foto

Google Foto

Anche se può sembrare strano che con un'app possiamo avere le nostre immagini preferite a portata di mano e ottenere spazio extra sul nostro dispositivo, È così. Google Foto ci consente di salvare una copia di tutti i video e le immagini che acquisiamo con il nostro iPhone nel cloud. Quando saremo a corto di spazio, l'applicazione ci offrirà la possibilità di eliminare le immagini ei video che sono già archiviati nel cloud di Google.

Tieni presente che ogni volta che ti connetti a una rete Wi-Fi (anche se puoi farlo anche su 4G, sebbene non sia consigliato) Google Foto copia tutte le immagini e i video che abbiamo creato nel cloud e che non c'erano, quindi il processo di cancellazione del nostro dispositivo è completamente sicuro.

iCloud

iCloud

Per un paio d'anni i ragazzi di Cupertino iniziarono a farlo offrire nuovi piani di archiviazione, piani che arrivano fino a 2 TB e in cui possiamo immagazzinare praticamente di tutto, dato che non è più un servizio di magazzinaggio diverso dai soliti, sebbene abbia ancora le sue peculiarità.

Amazon Cloud

Amazon Cloud Drive

Tutti i clienti Amazon Premium hanno a loro disposizione un piano di archiviazione illimitato nel cloud Amazon, un servizio che ci permette di memorizzare tanti video quante sono le immagini del nostro dispositivo che vogliamo nella loro risoluzione originale e senza avere altre scritte in piccolo. Se sei un utente di questo servizio, questa opzione potrebbe essere la più consigliata per le tue esigenze di spazio, siano esse specifiche o continuative nel tempo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Sara suddetto

    Di recente ho trovato un programma molto utile per gestire le foto dell'iPhone: CopyTrans Photo!