Diamo un'occhiata più da vicino alla nona generazione dell'iPad che è stata introdotta ieri

La nona generazione dell'iPad era la prima novità che Tim Cook e il suo team hanno tirato fuori dalle tasche alla presentazione di "California streaming" di ieri. Un nuovo iPad e un nuovo iPad mini che sostituiscono gli attuali, con lo stesso aspetto esteriore, ma completamente rinnovati all'interno.

Un iPad 9 con nuovo processore, fotocamera frontale, nuovo schermo e maggiore capacità di archiviazione. Tutto questo per ottenere il massimo dal nuovo software iPadOS 15 già installato, con tante novità. Vediamo.

Nel keynote di ieri, quando tutti si aspettavano di vedere il nuovo iPhone 13, la prima delle novità è stata la presentazione della nona generazione dell'iPad. Senza dubbio, uno dei dispositivi più venduti dell'azienda.

Con un prezzo di partenza di 379 Euro, il nuovo iPad è dotato di un display Retina da 10,2 pollici con True Tone, una fotocamera frontale ultra grandangolare da 12 MP con palco centrale, supporto per Apple Pencil (1a generazione) e il doppio dello spazio di archiviazione rispetto alla generazione precedente. Incorpora il nuovo software iPadOS 15.

Nuovo processore Bionic A13

Questa nona generazione di iPad monta il potente chip A13 Bionic, che fornisce un aumento delle prestazioni del 20% rispetto al modello che aveva fino ad ora. Ciò rende il nuovo iPad fino a 3 volte più veloce del Chromebook più venduto e fino a 6 volte più veloce del tablet Android più venduto.

Con questo nuovo potenziale di prestazioni, il nuovo iPad consentirà agli utenti di eseguire senza problemi applicazioni e giochi che richiedono un elevato livello di elaborazione. Il Motore Neurale A13 Bionic potenzia anche capacità di apprendimento automatico di livello superiore, incluso il testo live su iPadOS 15, che utilizza iPadOS XNUMX per riconoscere e lavorare con il testo in una foto.

Nuova fotocamera frontale da 12 MP

La novità dell'inquadratura centrata che è stata presentata qualche mese fa nell'iPad Pro arriva anche sul nuovo iPad. Grazie al nuova fotocamera frontale Ultra grandangolare da 12 MP e Neural Engine, ora gli utenti possono godere di videochiamate ancora più coinvolgenti. Man mano che gli utenti si muovono sul palco, la funzione di Inquadratura centrata inquadra automaticamente la fotocamera per tenerli in vista. Quando altre persone si uniscono alla scena, anche la videocamera le rileva e riduce delicatamente lo zoom per includerle nella videochiamata.

Questa nuova funzionalità rende le videochiamate più naturali in FaceTime, così come nelle applicazioni di videochiamata di terze parti. Apple ha voluto potenziare le possibilità che l'iPad può offrire per migliorare la videoconferenze, così usato oggi.

Nuovo display da 10,2 pollici con True Tone

Il nuovo iPad monta lo stesso schermo da 10,2 pollici del modello precedente, ma con la novità del vero tono (Tonalità vera). Un nuovo sensore di luce ambientale migliorato consente al contenuto dello schermo di corrispondere alla temperatura del colore di una stanza.

Questa nuova funzione True Tone rende le immagini più naturali e offre agli utenti un'esperienza visiva più confortevole in diversi ambienti di illuminazione che possiamo avere a casa o in ufficio.

Lo spazio di archiviazione è raddoppiato

Il nuovo iPad inizia con 64 GB storage, raddoppia lo storage della generazione precedente, offrendo ancora più valore agli utenti iPad. E se hai bisogno di ancora più spazio di archiviazione, hai un'opzione da 256 GB, così puoi tenere tutto ciò di cui hai bisogno sul tuo iPad.

iPadOS 15 installato

E per sfruttare tutte le prestazioni che ti offre il nuovo iPad, è dotato di iPadOS 15 Installato in fabbrica, con nuove caratteristiche e funzioni, per essere più produttivo e portare la versatilità di iPad ancora di più.

Multitasking molto più potente, nuovi layout di widget, una nuova app Note migliorata, funzionalità Live Text e Face Time migliorato che rende l'utilizzo dell'iPad più semplice e molto più gratificante.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.