I migliori trucchi per il tuo HomePod e HomePod mini

L'HomePod è molto più di un altoparlante, offrendoci infinite possibilità, alcune delle quali molti nemmeno conoscono. Ti mostriamo alcuni dei modi migliori per ottenere il massimo dal tuo altoparlante Apple.

L'HomePod, già interrotto da Apple, e l'HomePod mini ci offrono una qualità del suono fantastica, ciascuno al proprio livello, e il modo migliore per controllare la domotica. Ma ci sono anche molte altre cose che possiamo fare con loro per facilitare altre attività o migliorare la nostra esperienza con loro. Ti mostriamo alcuni dei migliori trucchi, sicuramente ce ne sono alcuni che non conoscevi:

  • Come utilizzare il trasferimento automatico del suono tra HomePod e iPhone e viceversa
  • Come trovare il tuo iPhone dal tuo HomePod
  • Come accoppiare e disaccoppiare due HomePod per l'uso stereo
  • Come utilizzare la funzione interfono con HomePod, iPhone e Apple Watch
  • Come disattivare la luce e il suono quando si richiama Siri
  • Ascolto di suoni rilassanti su HomePod
  • Come fare in modo che l'HomePod abbassi il volume di notte
  • Come utilizzare una batteria esterna per far funzionare l'HomePod

Con questi trucchi, insieme a tutte le altre funzioni di base di HomePod, imparerai sicuramente come ottenere il massimo dagli altoparlanti intelligenti Apple. Ricordiamo che oltre ad ascoltarli per riprodurre la musica di Apple Music, possiamo inviare qualsiasi tipo di suono tramite AirPlay, nel caso utilizziamo Spotify o Amazon Music dal nostro iPhone. Possono anche essere usati come altoparlanti HomeCinema con la nostra Apple TV, se accoppiamo due HomePods (non homePod mini) essendo anche compatibili con Dolby Atmos. E ovviamente sono un centro di controllo per HomeKit e tutti gli accessori compatibili in casa nostra, consentendo l'accesso remoto, la registrazione video in iCloud e il controllo vocale tramite l'assistente virtuale di Apple, Siri.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.