Apple Watch Series 7: più grande, più resistente, più o meno uguale

Abbiamo testato l'Apple Watch Series 7, in particolare il modello in acciaio color grafite con connettività LTE. Schermo più grande e caricamento più veloce... vale la pena cambiare? Dipende da cosa hai al polso.

Le voci sull'Apple Watch del futuro partono dal momento in cui viene lanciato il nuovo modello, e per un anno c'è tempo per tante illusioni che finiscono per trasformarsi in delusioni. Quest'anno ci aspettavamo un cambiamento nel design, inclusi nuovi sensori per misurare la temperatura e i livelli di glucosio nel sangue, anche la pressione sanguigna sarebbe stata controllata dall'Apple Watch. Ma la realtà è che l'Apple Watch ha raggiunto un livello di maturità così alto che i cambiamenti stanno già arrivando con un contagocce, e quest'anno lo conferma.

Nuove taglie, stesso design

La principale novità del nuovo Apple Watch è la sua dimensione maggiore in entrambi i modelli. Con un aumento minimo delle dimensioni complessive, Apple è riuscita ad aumentare le dimensioni dei display su entrambi i modelli, diminuendo le cornici fino al punto in cui i display si estendono fino al bordo curvo del vetro, che è particolarmente evidente quando vediamo foto a schermo intero o usiamo le loro nuove sfere, in esclusiva per la Serie 7. Lo schermo è fino al 20% più grande rispetto alla Serie 6, e sebbene all'inizio sembrava che il cambiamento sarebbe stato quasi trascurabile, nella vita reale sembra che sia ancora maggiore.

Usa app come Calcolatrice, i quadranti Contour e Modular Duo (esclusivi), o anche la nuova tastiera completa (anch'essa esclusiva) evidenzia questa dimensione dello schermo più grande. Si vede molto... anche se non c'è alcuna giustificazione perché non siano disponibili anche nei modelli precedenti, perché se una Serie 7 da 41 mm può averli, anche una Serie 6 da 44 mm potrebbe averli. È un peccato questo tipo di decisioni, perché un Apple Watch (Serie 6) vecchio di un anno sta già esaurendo alcuni nuovi software e questo non fa alcun favore al dispositivo.

Oltre al ridimensionamento, lo schermo è più luminoso (fino al 70%) quando è inattivo, purché sia ​​attivata l'opzione "Schermo sempre attivo". Se non hai mai provato questa opzione dell'Apple Watch, sicuramente non la apprezzerai, ma una volta che lo hai ti rendi conto che è tremendamente pratico Perché ti permette di controllare l'ora mentre scrivi un articolo come questo, senza dover alzare la mano dalla tastiera e muovere il polso. Questo cambiamento di luminosità migliora questa funzionalità e lo fa (in teoria) senza intaccare l'autonomia dell'orologio, quindi fantastico.

Più resistente

Continuiamo parlando dello schermo dell'orologio, una delle sue parti più delicate. Apple assicura che il vetro anteriore dell'Apple Watch è più resistente agli urti, grazie a un nuovo design con base piatta, oltre a certificare l'orologio come resistente alla polvere IP6X, che gli conferisce una protezione completa. Apple non ha mai certificato il suo orologio con resistenza alla polvere, quindi non conosciamo la differenza rispetto alle generazioni precedenti. Per quanto riguarda la resistenza all'acqua, abbiamo ancora una profondità di 50 metri, non ci sono stati cambiamenti in questo senso.

Apple Watch ha ancora diversi finestrini anteriori a seconda che si tratti di un modello Sport o di un modello in acciaio. Nel caso del modello Sport, ha un vetro IonX molto resistente agli urti, meno resistente ai graffi, mentre il modello in acciaio il vetro è in Zaffiro, tremendamente resistente ai graffi, ma meno resistente agli urti. Nella mia esperienza, sono molto più preoccupato per i graffi sul vetro che per gli urti, ed è proprio uno dei motivi per cui ho optato di nuovo per il modello in acciaio dopo un anno con l'Aluminium Series 6.

Carica più veloce

La ricarica rapida è stato un altro degli aspetti su cui si sono concentrati i miglioramenti di questo nuovo Apple Watch Series 7. Ci sarebbe piaciuto di più aumentare l'autonomia fino a raggiungere i due giorni senza doverla ricaricare, ma dobbiamo accontentarci impiega meno tempo per la ricarica. Qualcosa è meglio di niente. In questo modo sarà più facile indossarlo durante la notte per monitorare il nostro sonno e al mattino fungerà da sveglia.. Secondo Apple, possiamo ricaricare la nostra Serie 7 fino al 30% più velocemente della Serie 6, da zero all'80% in 45 minuti, e 8 minuti di ricarica (mentre ci laviamo i denti) danno un'intera notte di monitoraggio del sonno.

Da quando Apple ha lanciato questa nuova funzione per dormire sul nostro Apple Watch, mi sono abituato a ricaricarlo due volte al giorno: quando torno a casa la sera mentre preparo la cena e finché non vado a dormire, e la mattina mentre faccio la doccia. Con questa nuova ricarica rapida potrò mettermi l'orologio al polso prima la sera, senza aspettare di andare a letto... per quanto mi ricordi, cosa che accadrà molto raramente. Forse con il passare del tempo questa ricarica rapida si rivelerà davvero utile, ma al momento non credo sarà un grande cambiamento nelle abitudini della maggioranza.

Per poter utilizzare la ricarica rapida, è necessario utilizzare un nuovo cavo di ricarica con connettore USB-C incluso nella confezione dell'Apple Watch e un caricabatterie che deve avere una potenza di carica di 18W o essere compatibile con Power Delivery nel qual caso 5W sarebbero sufficienti. Il caricabatterie standard Apple da 20W è perfetto per questo, o qualsiasi altro caricabatterie di un produttore affidabile che possiamo trovare su Amazon a un prezzo inferiore (come questo). A proposito, la base MagSafe di Apple che costa 149€ non è compatibile con la ricarica rapida, un gran bel dettaglio.

Nuovi colori ma mancano i colori

Quest'anno Apple ha deciso di cambiare in grande stile la gamma cromatica del suo Apple Watch, e lo ha fatto con una decisione che non è piaciuta a tutti. Nel caso dell'Apple Watch Sport in alluminio, Non abbiamo più argento o grigio siderale, perché Apple ha aggiunto una stella bianca (che è bianco-oro) e una mezzanotte (blu-nera) per sostituirli. Mantiene il rosso e il blu, e aggiunge anche uno stile militare verde scuro che sta piacendo molto. Se avessi optato per l'alluminio quest'anno penso che sarei rimasto con la mezzanotte, ma nessuno dei colori mi convince davvero.

Forse questo mi ha spinto a scegliere il modello in acciaio, che già mi tormentava la testa da prima che conoscessi i colori finali. In acciaio è disponibile in argento, oro e grafite (perché lo spazio nero è limitato all'edizione Hermes fuori portata per la maggior parte). L'acciaio genera sempre molto sospetto in chi ci pensa per come resisterà al passare del tempo, ma regge molto meglio dell'alluminio. E lo dico dopo aver avuto due Apple Watch in acciaio e due in alluminio.

Infine, abbiamo l'opzione dell'Apple Watch in titanio, con uno spazio nero e un colore titanio che non mi convincono, motivo per cui ho optato per l'acciaio, che è anche più economico.

Il resto non cambia

Non ci sono più modifiche al nuovo Apple Watch. Dimensioni dello schermo più grandi con un minimo più luminoso, più resistenza al vetro frontale e una ricarica rapida che non vedo molto utile al momento. Non abbiamo nemmeno parlato di maggiore potenza o velocità nell'esecuzione dei compiti, perché non ce n'è. Il processore che include questa nuova Serie 7 è praticamente lo stesso della Serie 6, che d'altronde funziona davvero bene anche con l'ultimo sistema operativo, watchOS 8, ma è lo stesso. Alcuni di noi si aspettavano un piccolo passo verso l'indipendenza dall'iPhone, ma nessuno dei due.

Inoltre, non ci sono modifiche ai sensori, funzionalità di salute, monitoraggio del sonno e funzionalità davvero nuove, in quanto non ci sono. Se mettiamo da parte i nuovi quadranti, non c'è caratteristica esclusiva della Serie 7, ma non perché siano stati inseriti negli altri, ma perché non c'è davvero nulla di nuovo. L'Apple Watch è un prodotto molto rotondo, sia per il design che per le sue funzioni di monitoraggio della salute e dello sport. La misurazione della frequenza cardiaca, il rilevamento del ritmo irregolare, la misurazione della saturazione dell'ossigeno e l'ECG portano il livello in alto, così alto che nemmeno Apple è stata in grado di batterlo quest'anno, rimanendo dov'era. Puoi acquistarlo a partire da 429€ (alluminio) su Apple e Amazon (link)

Lo schermo giustifica tutto

Apple ha lanciato un nuovo smartwatch in cui hanno scommesso tutto sullo schermo impressionante, bello e luminoso. È davvero spettacolare non appena lo tiri fuori dalla scatola e accendi l'orologio per la prima volta. Il cambiamento di dimensioni e l'aumento dell'area dello schermo quasi al limite lo fanno sembrare un orologio molto più grande del suo predecessore, pur avendo appena aumentato le dimensioni. Ma questo è tutto, nulla di nuovo si può dire su questa Serie 7, almeno nulla di nuovo che sia veramente rilevante.

L'Apple Watch è il miglior smartwatch sul mercato, lontano dal secondo, e anche la pausa di quest'anno non accorcerà questa distanza. La decisione di acquistare un Apple Watch Series 7 va presa guardando cosa indossi in questo momento al polso. Sarà il tuo primo Apple Watch? Quindi ottieni il miglior smartwatch che puoi acquistare in questo momento. Hai già un Apple Watch? Se avessi deciso di cambiarlo, vai avanti. Ma Se avevi dei dubbi, questa nuova Serie 7 non ti darà troppi motivi per cancellarli a suo favore.

Guarda di Apple 7
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
429 a 929
  • 80%

  • Guarda di Apple 7
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica: 18 ottobre 2021
  • disegno
    Editore: 90%
  • Durabilità
    Editore: 90%
  • Rifiniture
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 80%

Vantaggi

  • Display fantastico
  • Nuove sfere
  • Maggiore resistenza
  • Ricarica rapida

Svantaggi

  • Stesso processore
  • Stessi sensori
  • Stessa autonomia
  • Stesse funzioni

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   hummer suddetto

    8 minuti per lavarci i denti…. Sto sbagliando qualcosa X)